GIOVANI

Comunicazione e lavoro

03/01/2020
di Redazione

I giovani che cercano una occupazione devono essere pronti all’innovazione tecnologica e paradossalmente può aiutarli un metodo antico: “il fai da te”. È importante riuscire a catturare l’attenzione del cd. recruiter iniziando con la creazione di un sito web personale e caricando il proprio CV online. Questo come primo step ma è evidente che sono tante altre le azioni che si possono mettere in atto per inserirsi sulla scena lavorativa, come ad esempio la creazione di un blog attraverso cui qualcuno può interessarsi e appassionarsi alle tematiche raccontate e decidere di contattare l’autore.
 
La rete offre molto in Open Source. Quando invece si tratta di siti “professionali” bisogna fare ricorso al CMS (Content Management System). Tecnicamente si tratta di una applicazione usata prevalentemente mediante il browser che permette con un front-end di semplificare l’uso e l’inserimento e la gestione degli articoli, elenchi, schede, link. Tali informazioni sono poste nel database dal quale poi il motore di ricerca dinamico del sito le estrae per produrre le pagine che saranno visualizzate al visitatore.
 
Dalla comunicazione al lavoro si passa al Social Media Marketing: componente molto utile per ogni strategia di marketing sul web. Uno dei maggiori social è Facebook, da non trascurare poi Twitter e Instagram. I social network hanno varie funzionalità: per stringere contatti, per la condivisione di immagini, microblogging, video e altri canali in base al target cercando di trasmettere contenuti coinvolgenti, testi, immagini, video e grafici che possano offrire un valore aggiunto per l’utente. Tali argomenti è necessario che siano gestiti, pubblicati, aggiornati e presentati correttamente.
 
La SI-IES sta operando attivamente per produrre un corso per persone che hanno una età superiore ai 50 anni per cercare di far avvicinare anche questo target all’utilizzo delle piattaforme citate sopra. L’obiettivo è quello di non lasciare nessuno indietro in un mondo che viaggia ad elevate velocità. Può essere molto utile e stimolante per mantenere i contatti con chiunque, anche a distanza. Si parte con la creazione di una casella mail e come scaricare la posta direttamente sul proprio computer o Smartphone con l’accesso predefinito. Una formazione che ci piace definire “in pillole”, semplice e pratica.

← Torna all’elenco
Disclaimer: alcune foto ed immagini pubblicate sul sito sentieridigitali.it sono tratte da Internet, e pertanto il sito non ne detiene alcun diritto di autore.
Qualora il soggetto ritratto o il detentore dei diritti sia contrario alla pubblicazione, lo segnali, via mail redazione@sentieridigitali.it oppure via tel. 06-5196.6778; la redazione provvedera' tempestivamente a rimuovere il materiale indicato.

© 2007-2018 Sentieri Digitali - Reg. Trib di Roma n. 538/07
Una iniziativa editoriale di SI-IES Istituto Europeo Servizi srl
P. Iva 04032171003