AZIENDE

Quali sono le qualità che un buon leader deve avere?

30/07/2018
di Redazione

Un leader di talento che sia un imprenditore o un CEO per essere tale deve avere delle qualità fondamentali per il successo di un’azienda, quelli che ha incontrato nella sua carriera Alexa Von Tobel di Inc.com, hanno manifestato sempre 5 caratteristiche chiave che fanno quelli che lei definisce gli “incredible leader”: positività, umiltà, profonda resilienza, visione e cura di sé. Alcune di queste doti sono innate, altre si apprendono nel percorso della vita, tutte sono essenziali.

Positività

Le persone sono attratte dalle persone positive ed energiche. Il mantra è “alzati, vestiti e presentati”. Questo significa svegliarsi presto, vestire la propria parte e, soprattutto, presentarsi con una grande attitudine. Alla fine della giornata, un leader si vede da il numero di persone da cui è seguito, se non hai un’energia positiva e visione, probabilmente attirerai meno seguaci, come dice la Von Tobel: “attirerai più mosche con il miele, non credi?”

Umiltà

Per gli imprenditori più giovani, questa dote è spesso molto difficile da scovare. Quando si è agli inizi ci si sente come se avesse bisogno di avere tutte le risposte ai propri dubbi e subito.

Invece il modo migliore per realizzare qualsiasi cosa è trovare persone più intelligenti di se e imparare da queste. Il mondo sta cambiando a un ritmo rapido e folle. Assumere che tu possa possibilmente sapere tutto, di avere ragione o ottenere tutto e subito, come non perdere nenahce un momento è ridicolo.

Prima ammetterai a te stesso che non hai capito tutto, meglio è.

Profonda resilienza

Si deve essere pronti ad affronterai delle sfide, anche le più ardue. La Von Tobel racconta che due settimane dopo aver avuto il suo primo figlio, andò a una cena sullo sviluppo dell'infanzia. Poteva  a malapena vestirsi, ma ha pensato che fosse un evento interessante e necessario e che vi doveva partecipare. Lo specialista della cena ha interrogato i commensali sulla abilità più importante da insegnare ad un bambino e - nessuna sorpresa - quasi tutti hanno risposto la “resilienza”. Lo stesso vale per gli imprenditori.

Sarai spesso ko, lo sarai molto più spesso di quanto riuscirai a rialzarti. È importante avere le competenze necessarie per non prenderla sul personale, non internalizzare le critiche è fondamentale. Dobbiamo  sentirci veramente sicuri anche quando le cose non vanno nel nostro business. La Von Tobel non parla di “resilienza cieca”: “Quando vieni messo KO, hai bisogno dell'umiltà (vedi sopra) per chiedere e chiederti perché. Cosa mi manca? Che cosa ho fatto di sbagliato? Perché non funzionano X, Y e Z? Quindi, ti riorganizzi mentre ti rialzi”.

Visione

Una cosa è avere un'idea, un’altra è renderla agli altri: dobbiamo essere in grado di comunicare quell'idea su vasta scala alle masse, che si tratti di social media, blog, della riunione del proprio team, della riunione con gli investitori o di una conferenza stampa.

Uno dei tuoi più grandi lavori come leader di successo è quello di comunicare costantemente quello che stai facendo, dove stai andando, perché stai andando lì, e perché è eccitante. Se le tue capacità di parlare in pubblico non sono affinate, come la maggior parte delle volte, ora è il momento di risponderle.

Cura di sé

I grandi leader eccellono nel gestire se stessi. Non possiamo gestire gli altri se non riesciuamo a gestirci da soli. La Von Tobel ad esempio ha recentemente aggiornato il suo Fitbit, ad uno che monitora la frequenza cardiaca, il che le dà un senso reale del suo stress. La Von Tobel ammette che adora i dati e, giura, Fitbit non la paga.

Non tutti usano i sistemi ed i device come Fitbit, ma la Von Tobel consiglia cosa si puo fare: “rendi chiaro quando sei esausto, quando sei sotto di sonno, quando non ti sei esercitato e quando hai a che fare con qualcosa di personale. Ritaglia del tempo per prenderti cura di te stesso durante questi periodi. Non puoi avere l'energia, la positività, la capacità di recupero, l'umiltà e la visione necessarie per guidare una squadra, un progetto o un'azienda se stai lottando personalmente con queste difficoltà”.


← Torna all’elenco
Disclaimer: alcune foto ed immagini pubblicate sul sito sentieridigitali.it sono tratte da Internet, e pertanto il sito non ne detiene alcun diritto di autore.
Qualora il soggetto ritratto o il detentore dei diritti sia contrario alla pubblicazione, lo segnali, via mail redazione@sentieridigitali.it oppure via tel. 06-5196.6778; la redazione provvedera' tempestivamente a rimuovere il materiale indicato.

© 2007-2018 Sentieri Digitali - Reg. Trib di Roma n. 538/07
Una iniziativa editoriale di SI-IES Istituto Europeo Servizi srl
P. Iva 04032171003