ECONOMIA

Nuovi modelli per il mondo assicurativo

09/05/2018
di Sfera Assicurazioni

Il mondo assicurativo è in movimento, é un settore che risente del libero mercato e della competizione. Oggi l’assicuratore deve mantenere attenzione alle strategie e al marketing: data mining, customer relationship management analitico (CRM), solo per citare un paio di approcci che guardano al cliente come investimento.

Un imperativo è trovare nuovi modelli. Stiamo vivendo in uno scenario socio-economico pieno di complessità, dovuto sia alla concorrenza sempre più serrata e sia ad una crescente consapevolezza del cliente che con il proprio potere contrattuale, trova un ruolo importante all’interno dell’ambiente competitivo. Dette condizioni non ammettono improvvisazioni, mediocrità o qualsiasi azione che non abbia come obiettivo il raggiungimento dell’eccellenza sotto tutti i profili. Secondo, Sfera Assicurazioni la velocità di reazione ai cambiamenti, il saper leggere in anticipo ciò che può accadere e l’abilità nell’implementare azioni volte a guadagnare e a mantenere il vantaggio competitivo acquisito nel corso degli anni, riconsolidandoli come driver fondamentali per le imprese.

Innovare, oltre a trovare nuovi modelli, significa anche guardare bene alle società di servizi (luce, gas, telefonica...) nel creare maggiore sinergia tra settore assicurativo e servizi. C’è crisi economica e finanziaria? Si! Quanti morosi ci sono? Per quale ramo? La strategia potrebbe essere quella di trovare un nuovo modello assicurativo che veste come primi attori i gestori di servizi luce, telefonia, gas, ecc. Si verte sulla creazione di una polizza finalizzata per le compagnie di servizi con caratteristiche specifiche per durata, modalità, cercando di creare “l’utente assicurativo” e la fidelizzazione del cliente come “impresa assicurativa” creando una combinazione  virtuosa cliente/azienda e guardando un nodo centrale come quello della “bolletta”. 


← Torna all’elenco
Disclaimer: alcune foto ed immagini pubblicate sul sito sentieridigitali.it sono tratte da Internet, e pertanto il sito non ne detiene alcun diritto di autore.
Qualora il soggetto ritratto o il detentore dei diritti sia contrario alla pubblicazione, lo segnali, via mail redazione@sentieridigitali.it oppure via tel. 06-5196.6778; la redazione provvedera' tempestivamente a rimuovere il materiale indicato.

© 2007-2018 Sentieri Digitali - Reg. Trib di Roma n. 538/07
Una iniziativa editoriale di SI-IES Istituto Europeo Servizi srl
P. Iva 04032171003