STARTUP

Larancia.org, un portale per i giovani imprenditori

31/01/2013
di Anna Giannetti

Il Consiglio Nazionale del Notariato, insieme all'Università Luiss di Roma hanno lanciato larancia.org un portale su cui i giovani che desiderano diventare imprenditori con una propria startup possono trovare informazioni e consigli per "fare impresa". Gabriele Noto, il consigliere nazionale con delega alla comunicazione del Notariato, descrive l'iniziativa affermando che “Arancia.org è uno spazio vitale di comunicazione, un servizio a disposizione dei giovani e affatto autoreferenziale, che usa anzi un linguaggio semplice e diretto per andare al cuore delle questioni e fornire un aiuto immediato nella costituzione dell'impresa”

L'arancia si propone come uno spazio di informazione, su cui è possibile fare domande specifiche su aspetti che riguardano la propria situazione, con la tranquillità di ricevere una risposta da soggetti competenti, che appartengono o al Notariato o al mondo accademico.

Sul sito i visitatori potranno conoscere ed approfondire i diversi aspetti del “fare impresa”: gli adempimenti richiesti dalla legge e le regole fiscali, l’esistenza di forme di finanziamento alternativo alle banche (venture capitalist, ad esempio) e nozioni di economia e management (come fare un business plan, innanzitutto).

Per il Notariato questa iniziativa ha un grande significato, in quanto rispecchia il ruolo di consulenza che assume la figura del Notaio, ponendosi accanto al suo cliente fin dalle prime fasi della sua avventura imprenditoriale, e rispondendo con responsabilità e competenza ai suoi quesiti e supportandolo nelle scelte cruciali.

Sono note le difficoltà di fare impresa in Italia, soprattutto per i giovani: la burocrazia, una normativa complessa, gli ostacoli nell'accesso al credito, rendono arduo anche aprire una piccola attività commerciale. E la consulenza necessaria ad affrontare queste difficoltà è un costo ulteriore, che spesso ha il potere di i giovani imprenditori a rinunciare.

Notariato e Luiss, con il loro "filo diretto" via web, le guide informative e la presenza "virtuale" tentano di rendere più semplice l'approccio con il mondo dell'imprenditoria, aiutando i giovani a realizzare i loro sogni.

E' un ruolo che, più propriamente, avrebbe dovuto esercitare lo Stato, con qualcuno degli innumerevoli "enti", "sportelli", "agenzie" o altro. Ma nell'assenza, in concreto, della risorsa pubblica, è benvenuta un'azione privata che si sostituisce con efficienza e competenza.


← Torna all’elenco
Disclaimer: alcune foto ed immagini pubblicate sul sito sentieridigitali.it sono tratte da Internet, e pertanto il sito non ne detiene alcun diritto di autore.
Qualora il soggetto ritratto o il detentore dei diritti sia contrario alla pubblicazione, lo segnali, via mail redazione@sentieridigitali.it oppure via tel. 06-5196.6778; la redazione provvedera' tempestivamente a rimuovere il materiale indicato.

© 2007-2018 Sentieri Digitali - Reg. Trib di Roma n. 538/07
Una iniziativa editoriale di SI-IES Istituto Europeo Servizi srl
P. Iva 04032171003