GREEN ECONOMY

Nascono i FLAG italiani. Strumenti per lo sviluppo locale e partecipativo delle zone costiere

11/07/2017
di Stefano Finocchiaro

Con l’attuazione della strategia Comunity Led Local Development, con cui si è privilegiato uno sviluppo locale di tipo partecipativo, all’interno del quadro FEAMP 2014-2020 (Fondo europeo per gli affari marittimi e la pesca) si è sviluppata la rete italiana dei FLAG: Fisheries Local Action Group (in italiano GAC: Gruppo Azione Costiera), nuovo strumento per lo sviluppo di strategie locali per l’implementazione della pesca, acqua coltura e affari marittimi.

I  GAC/FLAG potranno sviluppare progetti di cooperazione tra territori all’interno di uno Stato membro europeo (cooperazione interterritoriale), tra territori di più Stati membri o tra territori di uno Stato membro e di paesi extra UE. La rete promuoverà progetti su varie tematiche: formazione/promozione del settore, infrastrutture portuali, tutela ambientale, valorizzazione delle zone costiere, etc..

I progetti che verranno finanziati terranno conto delle rispettive strategie locali, sviluppate insieme ai membri dei FLAG/GAC (Capitanerie di Porto, Pescatori, principali Stakeholders). Le strategie definite durante il 2017 saranno poi attuate nel periodo 2018-2022. Le Regioni interessate da questo strumento partecipativo locale (GAC/FLAG) svolgono il ruolo di organismi intermedi del FEAMP 2014-2020.

I GAC al loro interno possono scegliere un capofila per le questioni amministrative e finanziarie, o riunirsi in una struttura comune legalmente riconosciuta. La Strategia di sviluppo locale (SSL) dovrà concentrarsi prioritariamente su un massimo di 3 “ambiti tematici” e si articolerà in un “Piano d’azione locale”.

FLAG italiani:

- FLAG Regione FVG (GAC FVG/Aries);

- Regione Liguria (FLAG GAC Levante Ligure e GAC Savonese);

- Regione Veneto (VeGAC/VeGAL, FLAG Chioggia Delta Po);

- Regione Emilia Romagna (FLAG Costa dell’Emilia Romagna);

- Regione Marche (FLAG GAC Marche Centro, FLAG GAC Marche Sud, FLAG GAC Marche Nord);

- Regione Toscana (FLAG Costa d’Argento, FLAG Costa Etruschi);

- Regione Abruzzo (FLAG Costa di Pescara, FLAG Costa Blu, FLAG Costa dei Trabocchi);

- Regione Lazio (FLAG Lago di Bolsena, FLAG Mar Tirreno Pontino e Isole Ponziane);

- Regione Molise (FLAG Molise Costiero);

- Regione Sardegna (FLAG Nord Sardegna, FLAG GAC Sardegna Orientale, FLAG Pescando Sardegna Centro Occidentale, FLAG Sardegna Sud Occidentale);

- Regione Basilicata (FLAG Coast to Coast);

- Regione Calabria (FLAG Perla del Tirreno, FLAG Borghi marinari dello Ionio);

- Regione Campania (FLAG Approdo di Ulisse, FLAG Cilento Mare blu, FLAG Isole di Ischia e Procida, FLAG Pesca Flegrea, FLAG I Porti di Velia, FLAG Litorale Miglio d’oro);

- Regione Sicilia (FLAG GAC Torri e tonnare del litorale trapanese, FLAG GAC dei due mari, FLAG Golfi di Castellamare e Carini, FLAG GAC Isole di Sicilia, FLAG Il sole e l’azzurro tra Selinunte, Sciacca e Vigata, FLAG Riviera etnea, dei ciclopi e delle lave).


← Torna all’elenco
Disclaimer: alcune foto ed immagini pubblicate sul sito sentieridigitali.it sono tratte da Internet, e pertanto il sito non ne detiene alcun diritto di autore.
Qualora il soggetto ritratto o il detentore dei diritti sia contrario alla pubblicazione, lo segnali, via mail redazione@sentieridigitali.it oppure via tel. 06-5196.6778; la redazione provvedera' tempestivamente a rimuovere il materiale indicato.

© 2007-2018 Sentieri Digitali - Reg. Trib di Roma n. 538/07
Una iniziativa editoriale di SI-IES Istituto Europeo Servizi srl
P. Iva 04032171003