BRANDING

Il logo del Digital Innovation Hub Virtuale

25/02/2019
di Redazione

Per rappresentare il Digital Innovation Hub Virtuale, la Commissione di studio Innovazione e Comunicazione del Digital Innovation Hub Virtuale ha scelto un logo le cui forme e colori richiamano il concetto di Innovazione Digitale connesso alle attività economiche; è stato stilizzato un circuito elettronico, inserendolo in un ingranaggio meccanico, simbolo di “produzione”, per esprimere graficamente l’evoluzione dell’industria e dell’impresa verso il Digitale. Inoltre, è stato scelto quale colore primario una tonalità di rosso intensa, il rosso Jester Red definito da Pantone nel gruppo dei dieci colori più attuali quest’anno nella moda e nell’arredamento, due settori in cui l’Italia è ammirata (e acquistata) in tutto il mondo. Il colore richiama, con eleganza e modernità, la tonalità caratteristica del simbolo della città di Roma, rafforzando il concetto di territorialità: infatti, il Digital Innovation Hub Virtuale ha la sua sede a Roma e si rivolge primariamente alle imprese della Capitale. Questa immagine sarà il simbolo per dialogare con tutte le imprese del nostro Paese ed interagire con il network europeo dei Digital Innovation Hubs.
 
Il Digital Innovation Hub è uno strumento di lavoro e di aiuto alle imprese che, come sanno gli addetti ai lavori, scaturisce dall’Impresa 4.0.

Le organizzazioni, sia semplici che complesse, possono apprezzare molto i contenuti e le finalità dei Digital Innovation Hubs, e, in particolare del Digital Innovation Hub Virtuale. In un momento di particolare crisi, tale strumento rappresenta la possibilità di avere a disposizione sul piano della consulenza le professionalità necessarie per contribuire ad uscire dal tunnel. L’Europa, nel creare un network tra i 28 Paesi europei, ha inteso inserire nel proprio albo le principali conoscenze tecnologiche in tutti i settori di mercato rilevanti, per stimolare il trasferimento di esperienze alle imprese nella Trasformazione Digitale attraverso un’ampia gamma di servizi.

Il Digital Innovation Hub Virtuale vuole fornire risposte alle imprese secondo il criterio Impresa 4.0, partendo dal ruolo delle nuove tecnologie, come anche da quello dei nuovi modelli organizzativi e di business. Le modalità di supporto alle imprese sono molteplici, dal reperimento dei migliori partner tecnologici per promuovere nuove collaborazioni, all’erogare formazione di base e avanzata per la creazione di competenze e la trasformazione del capitale umano. Il network complessivo dei DIHs potrebbe provvedere sinergicamente con ideazioni e pianificazioni di azioni e progetti innovativi e sfidanti, secondo necessità ed esigenze private e pubbliche. La conoscenza trasversale di materie quali quella giuridica, economica e finanziaria, nonché degli aspetti di sicurezza nel mondo informatico, sono molto rilevanti in questo contesto.

Il Digital Innovation Hub Virtuale sta percorrendo nella Regione Lazio un cammino attento e responsabile, con soddisfazioni e responsabilità. Le imprese stanno vivendo un periodo di particolare preoccupazione, con una volontà non abbastanza forte nell’affrontare le sfide del Paese e della concorrenza. Tra gli obiettivi principali, quello di avviare un meccanismo virtuoso, a supporto della proattività del tessuto imprenditoriale e della crescita del Paese. Il Digital Innovation Hub Virtuale è costituito da risorse professionali indipendenti, in grado di supportare, verificare e innovare le PMI in maniera innovativa, tenendo presente anche le necessità di contenimento dei costi nella fase di innovazione strategica.

Le aziende sentono parlare di temi di altissima valenza per le imprese, quali Industria 4.0, Blockchain, Intelligenza Artificiale, Big Data, KPIs. Tuttavia, non tutti hanno contezza dei ruoli che ciascuno può svolgere in questi nuovi scenari tecnologici e di quello che si possa offrire alle imprese.
In questo momento la prima rete di collegamenti è quella dei DIHs europei. In questi ultimi tempi, infatti, il Digital Innovation Hub Virtuale ha interagito direttamente con i Digital Innovation Hubs europei, per comprendere i modelli e le strategie, cercando di cogliere il meglio da trasferire alle imprese del nostro territorio.
 

← Torna all’elenco
Disclaimer: alcune foto ed immagini pubblicate sul sito sentieridigitali.it sono tratte da Internet, e pertanto il sito non ne detiene alcun diritto di autore.
Qualora il soggetto ritratto o il detentore dei diritti sia contrario alla pubblicazione, lo segnali, via mail redazione@sentieridigitali.it oppure via tel. 06-5196.6778; la redazione provvedera' tempestivamente a rimuovere il materiale indicato.

© 2007-2018 Sentieri Digitali - Reg. Trib di Roma n. 538/07
Una iniziativa editoriale di SI-IES Istituto Europeo Servizi srl
P. Iva 04032171003