SALUTE

L’FDA riconosce all’Italia la scoperta di un prezioso farmaco salvavista

05/09/2018
di Redazione

La Dompè, società farmaceutica milanese che molti di noi conoscono per i farmaci di grande distribuzione come OKI e Fluifort, ha ottenuto un riconoscimento molto importante dall’ Food and Drug Administration degli USA che dopo aver condotto degli esami esigentissimi ha approvato il riconoscimento di un nuovo farmaco biotec che tratta e guarisce la cheratite neurotrofica, una malattia rara che colpisce la cornea dell’occhio. Il principio attivo su cui fa leva è il cenergim e verrà distribuito con il nome commerciale Oxervate. Il farmaco biotecnologico è prodotto nello stabilimento di Dompé de L’Aquila, prima officina farmaceutica fuori dagli States che ha ottenuto la certificazione Fda per la produzione di medicinali con Dna ricombinante.

La Cheratite neutrofica colpisce 5 malati ogni 10 mila persone, è una malattia degenerativa dell’occhio che assottiglia la cornea, produce ferite e perforazioni, portando i malati alla cecità. Nell’estrazione del farmaco frutto di un grande lavoro della ricerca “made in Italy” sono state fondamentali le scoperte di Rita Levi Montalcini, le cui ricerche, che nell’86 le valsero il Premio Nobel, hanno permesso di estrarre la proteina in forma di collirio che permette alla cornea di riformarsi e chiudere le lesioni. Un ciclo di cure costa migliaia di euro ma rida la vista ai malati che fino a ieri erano senza speranza. Il medicinale scoperto è frutto di una ricerca avanzatissima dell’azienda e di una collaborazione continua con una comunità scientifica di eccellenza che ha contribuito allo sviluppo del farmaco nelle varie fasi in centri di ricerca a livello internazionale.

Il farmaco è disponile dall’inizio dell’anno in Europa e negli USA ha ottenuto una via di distribuzione preferenziale vista la portata della scoperta, considerato come farmaco “svolta” nel curare una malattia fino ad oggi rara e incurabile.

Il settore delle biotecnologie in Italia si dimostra ancora una volta foriero di grande innovazione, con un ruolo cardine in particolare nel comparto health, nel nostro Paese vi operano più di 200 aziende, alcune microimprese dalla forte e ricercata specializzazione.


← Torna all’elenco
Disclaimer: alcune foto ed immagini pubblicate sul sito sentieridigitali.it sono tratte da Internet, e pertanto il sito non ne detiene alcun diritto di autore.
Qualora il soggetto ritratto o il detentore dei diritti sia contrario alla pubblicazione, lo segnali, via mail redazione@sentieridigitali.it oppure via tel. 06-5196.6778; la redazione provvedera' tempestivamente a rimuovere il materiale indicato.

© 2007-2018 Sentieri Digitali - Reg. Trib di Roma n. 538/07
Una iniziativa editoriale di SI-IES Istituto Europeo Servizi srl
P. Iva 04032171003