CLOUD COMPUTING

IAM Identity and Access Management nel cloud

09/04/2018
di Andrea Chiappetta

La tecnologia, l’innovazione va avanti. Il nuovo governo con il dipartimento della funzione pubblica e l’agenda digitale dovranno pensare alla gestione delle identità e degli accessi (IAM) nel cloud. Un punto fondamentale è la sicurezza.

La gestione delle identità e di fondamentale importanza. La SI-IES Srl è stata una delle prime società del paese nel fare formazione sul servizio di gestione del cloud e il provisioning delle identità. Ciò comporta la gestione sicura e tempestiva degli on-boarding e degli utenti del cloud. Quando un utente si è autenticato correttamente nel cloud viene poi assegnata una parte delle risorse di sistema in termini di cicli della CPU.

In tutto questo oserei dire serve memoria, più memoria ed ancora memoria e larghezza di banda della rete. Il codice digitale detta modalità e comportamento.

Necessario puntare su nuove modalità attuative per fare altre prestazioni di servizio. Pensare anche ad un portale che dialoghi direttamente con il cittadino per maggiore fiducia e trasparenza.


← Torna all’elenco
Disclaimer: alcune foto ed immagini pubblicate sul sito sentieridigitali.it sono tratte da Internet, e pertanto il sito non ne detiene alcun diritto di autore.
Qualora il soggetto ritratto o il detentore dei diritti sia contrario alla pubblicazione, lo segnali, via mail redazione@sentieridigitali.it oppure via tel. 06-5196.6778; la redazione provvedera' tempestivamente a rimuovere il materiale indicato.

© 2007-2016 Sentieri Digitali - Reg. Trib di Roma n. 538/07
Una iniziativa editoriale di SI-IES Istituto Europeo Servizi srl
P. Iva 04032171003