TECNOLOGIA

Spectacles: il futuro degli occhiali passa da Snapchat

17/04/2017
di Giada Gibilaro

Messa alle strette da Facebook, Snapchat punta sull’hardware, ampliando la vendita dei suoi occhiali Spectacles dotati di video camera. Questi non saranno più disponibili solo in negozi temporanei “a sorpresa”, ma anche on line.

Gli Spectacles sono degli occhiali di design molto belli. Il loro valore aggiunto è l’integrazione di una telecamera con cui registrare dei brevi video da 10 secondi, da poter pubblicare esclusivamente su Snapchat.

Molto interessante è la modalità di vendita  iniziale di questi occhiali, acquistabili in distributori automatici, chiamati Snapbot, che appaiono improvvisamente nelle città per un periodo di tempo limitato e in un temporary store a New Yoork.  Sembra che i distributori, dopo una breve pausa in corso, riprenderanno a spuntare.

Al momento si possono comprare on line sul sito spectacles.com. Sono disponibili in tre colori, nero, corallo e foglia di tè, al prezzo di $129 dollari. Sono considerati come degli oggetti del desiderio per moltissimi utenti di Snapchat in tutto il mondo, soprattutto fra i giovanissimi ma non solo. Infatti, un chirurgo inglese ha dimostrato la possibilità di utilizzarli anche a scopo didattico, riprendendo in prima persona un intervento su un paziente per poi postare il video online a uso degli studenti di medicina.

Per la quotazione in borsa Snapchat si presenta come una società di fotocamere, affermando che “reinventarle è la maggiore opportunità per migliorare le modalità in cui la gente vive e comunica“.


← Torna all’elenco
Disclaimer: alcune foto ed immagini pubblicate sul sito sentieridigitali.it sono tratte da Internet, e pertanto il sito non ne detiene alcun diritto di autore.
Qualora il soggetto ritratto o il detentore dei diritti sia contrario alla pubblicazione, lo segnali, via mail redazione@sentieridigitali.it oppure via tel. 06-5196.6778; la redazione provvedera' tempestivamente a rimuovere il materiale indicato.

© 2007-2016 Sentieri Digitali - Reg. Trib di Roma n. 538/07
Una iniziativa editoriale di SI-IES Istituto Europeo Servizi srl
P. Iva 04032171003