TECNOLOGIA

Telecom Italia, Open Fiber e Flash Fiber

26/07/2019
di Francesco Chiappetta

È per il primo agosto l’incontro previsto per il C.d.A di Tim, e sarà molto interessante non tanto per le decisioni, quanto per capire le strategie del settore e come si evolvono.
 
Gli attori crescono e quindi crescono anche le difficoltà. Un ruolo importante riguarda la Cassa Depositi e Prestiti, poi il C.d.A di Open Fiber costituito da due soggetti esterni. Sarà sicuramente un lavoro molto interessante.
 
Tim già proviene da pessime esperienze legate al passato che ha visto una società leader a livello mondiale, sia per servizi e sia per tecnologie, al quinto/sesto posto nel mondo. In questo momento vive una situazione di elevata sofferenza, di poche risorse finanziarie e di strategie che consentono anche di valorizzare il possessore di titoli di azioni Tim che viaggia a cifre che riguardano centesimi.
La società ha un patrimonio elevatissimo, che è quello delle risorse umane che hanno dato tutto affinché la loro società potesse essere un fiore all’occhiello per il Paese.
 
È vero, sono delle visioni non manageriali, anzi sono modeste, quello che conta in questo caso sono i numeri negativi. Bisogna cercare di trovare il modo più efficiente per interagire con il mondo attuale, capendo quali possono essere le risorse più sfidanti e competitive che riescono con più facilità a legarsi ad un linguaggio del mondo manageriale - o comunque di chi ha già diversi anni di esperienza alle spalle. L’obiettivo è riuscire ad affiancare le due personalità che, se apparentemente possono parlare lingue diverse, sono in grado di creare il terreno fertile per affrontare la rivoluzione industriale alla quale stiamo andando incontro.

← Torna all’elenco
Disclaimer: alcune foto ed immagini pubblicate sul sito sentieridigitali.it sono tratte da Internet, e pertanto il sito non ne detiene alcun diritto di autore.
Qualora il soggetto ritratto o il detentore dei diritti sia contrario alla pubblicazione, lo segnali, via mail redazione@sentieridigitali.it oppure via tel. 06-5196.6778; la redazione provvedera' tempestivamente a rimuovere il materiale indicato.

© 2007-2018 Sentieri Digitali - Reg. Trib di Roma n. 538/07
Una iniziativa editoriale di SI-IES Istituto Europeo Servizi srl
P. Iva 04032171003