TECNOLOGIA

Blockchain e governance

06/02/2019
di SI-IES Srl

Come tutte le cose anche per la blockchain esistono diverse tipologie e possibilità di accesso anche se sono particolarmente accentuate ed anche frammentarie, visto che si parla di permissioned ledgers e permissionless ledgers  e quindi con più distinzioni di meccanismi di accesso.

Abbiamo 3 tipi di blockchain: una pubblica ed è la cosiddetta permissionless, e quindi liberamente accessibile a chiunque. La blockchain ibrida, il criterio di accesso è con il consenso sulle transazioni e controllato da più nodi preselezionati.  Poi blockchain privata (permissioned), in cui le autorizzazioni di scrittura e di lettura vengono gestite da uno o più soggetti selezionati. Com'è possibile misurare le prestazioni?   L'idea è quella di cercare di trovare modelli adeguati e sperimentare con casi concreti l'utilizzo degli indicatori di prestazione chiave (key performance indicator) per capire il valore e le relative performance, possibilmente per mezzo di una misura base, rispetto ad un valore target, definito anch’esso da una misura o da un valore assoluto.  Com'è noto kpi sono in grado di fornire ai professionisti, manager, un metodo semplice e veloce per comprendere l'andamento di una qualche cosa che si intende valutare. L'intelligenza artificiale, l’IoT e la blockchain sono tecnologie certamente di interesse per rendere più affidabile e tranquillizzare i consumatori con una comunicazione e transazione più trasparente. Anche nella pubblica amministrazione la blockchain potrebbe governare i processi interni e ridurre i costi di transazione, facilitare la fiducia sulla trasmissione e fornire lo scambio di dati tra la pubblica amministrazione, da cui deriva la nuova government service blockchain.  


← Torna all’elenco
Disclaimer: alcune foto ed immagini pubblicate sul sito sentieridigitali.it sono tratte da Internet, e pertanto il sito non ne detiene alcun diritto di autore.
Qualora il soggetto ritratto o il detentore dei diritti sia contrario alla pubblicazione, lo segnali, via mail redazione@sentieridigitali.it oppure via tel. 06-5196.6778; la redazione provvedera' tempestivamente a rimuovere il materiale indicato.

© 2007-2018 Sentieri Digitali - Reg. Trib di Roma n. 538/07
Una iniziativa editoriale di SI-IES Istituto Europeo Servizi srl
P. Iva 04032171003