EUROPA

In ottica Horizon Europe 2021-2027

21/11/2018
di SI-IES Srl

In ambito europeo vi sono in corso alcuni mutamenti per quanto riguarda la “ricerca e l’innovazione”. Il nuovo programma quadro Horizon Europe partirà ufficialmente il primo gennaio 2021, con i primi bandi di finanziamento che verranno comunicati verso la fine dell’anno 2020. Il tutto è legato al prossimo bilancio europeo di lungo termine “quadro finanziario pluriennale” (QFP) con i relativi capitoli di spesa: politica di coesione, politica agricola comune, sicurezza, difesa e cooperazione internazionale, solo per citarne alcuni. Nel capitolo mercato unico, innovazione digitale negli anni 2021-2027, ci sono circa 94,1 miliardi di euro. Vi sono alcuni adempimenti: il Consiglio dovrà varare il regolamento riguardante il bilancio 2021-2027 e serve il voto unanime di tutti gli stati membri dopo l’ok del parlamento europeo. Il tutto dovrebbe essere approvato nei prossimi mesi del 2019 prima delle elezioni europee.

SI-IES anche sulle pagine di Sentieri Digitali (di cui è parte integrante) ha più volte trattato il tema Horizon, (con il programma quadro 2020 che si chiude e il nuovo che si apre), con temi come quelli dell’intelligenza artificale, di ricerca e impresa 4.0. Ha messo all’ordine del giorno temi importanti con il digital innovation hub virtuale compresi confronti con esperti europei con una apposita partecipazione della comunicazione in video conferenza con l’Europa. SI-IES, proprio all’interno del programma Horizon2020, ha elaborato con altri dodici partner un progetto molto sfidante, che integra Big Data Analytics, infrastrutture cloud e tecnologie IoT per l'agricoltura di precisione e la gestione forestale intelligente, che sarà valutato entro i prossimi 5 mesi, sono presenti oltre a realtà dall’Italia, aziende, PMI ed enti di ricerca da Austria, Germania, Macedonia, Olanda, Regno Unito, Spagna, il tutto avendo rispettato le istruzioni e i processi previsti in ambito europeo.

La SI-IES con Sentieri Digitali Business School sta seguendo con interesse gli aspetti della formazione e dello sviluppo guidato dall’intelligenza artificale (AI). L’intelligenza artificiale è nelle condizioni di amplificare i processi e le tecnologie formative per eseguire analisi e prendere decisioni basate sui dati, mettendo in evidenza le aree di miglioramento per i singoli utenti.  


← Torna all’elenco
Disclaimer: alcune foto ed immagini pubblicate sul sito sentieridigitali.it sono tratte da Internet, e pertanto il sito non ne detiene alcun diritto di autore.
Qualora il soggetto ritratto o il detentore dei diritti sia contrario alla pubblicazione, lo segnali, via mail redazione@sentieridigitali.it oppure via tel. 06-5196.6778; la redazione provvedera' tempestivamente a rimuovere il materiale indicato.

© 2007-2018 Sentieri Digitali - Reg. Trib di Roma n. 538/07
Una iniziativa editoriale di SI-IES Istituto Europeo Servizi srl
P. Iva 04032171003