AZIENDE

GIOVANI E INNOVAZIONE

24/06/2019
di Francesco Chiappetta

Dall’esperienza che i collaboratori della SI-IES stanno maturando sia per progetti nazionali e sia per quelli di stampo europeo, ci stiamo capacitando quotidianamente del fatto che tutti parlano di innovazione ma nel concreto non riescono poi a rappresentarla in maniera comprensiva e il passaggio dal vecchio al nuovo non ha le giuste attenzioni.
 
Nessuno mette in luce il ruolo del mondo accademico, degli istituti di ricerca e delle PMI avanzate che con particolare fatica provano, anche se in pillole, a trasferire dei concetti innovativi soffermandosi per certi versi sulla trasformazione digitale.
 
Anche qui si parla di trasformazione digitale, di Impresa 4.0, del ruolo della regione che promuove bandi per la circostanza senza fare riferimento all’albo europeo composto dai 28 Paesi e dal ruolo della Commissione nell’ambito anche del DG Connect in cui sono presenti i Digital Innovation Hub che operano congiuntamente con le Università, la ricerca e le PMI.
 
Detta organizzazione risponde a diverse esigenze: la prima riguarda quella di uscire dal mercato modesto di ogni Paese; la seconda riguarda l’allargamento di una visione verso i 28 Paesi con un interscambio costante riguardante la Digital Transformation. Gli aspetti deficitari che emergono sono la vera e propria declinazione dell’innovazione tecnologica nell’ambito della digital transformation.
Le figure necessarie con i relativi ruoli e che provvedono a formare i giovani per capire di che si parla non sul piano della enunciazione, che è molto chiaro, ma nei contenuti, mancano o sono comunque inadeguate.
 
Un’ultima considerazione: come possono le nostre regioni fare dei bandi sulla digital transformation ignorando dei distretti tecnologici come quello DOMUS, che ho esaminato e compreso, e non richiedere ai DIH un importante requisito quale quello dell’iscrizione all’albo europeo rispondendo così agli aspetti competitivi innovativi e ai lineamenti strategici di nuovi aspetti organizzativi delle PMI?

← Torna all’elenco
Disclaimer: alcune foto ed immagini pubblicate sul sito sentieridigitali.it sono tratte da Internet, e pertanto il sito non ne detiene alcun diritto di autore.
Qualora il soggetto ritratto o il detentore dei diritti sia contrario alla pubblicazione, lo segnali, via mail redazione@sentieridigitali.it oppure via tel. 06-5196.6778; la redazione provvedera' tempestivamente a rimuovere il materiale indicato.

© 2007-2018 Sentieri Digitali - Reg. Trib di Roma n. 538/07
Una iniziativa editoriale di SI-IES Istituto Europeo Servizi srl
P. Iva 04032171003