WEB MARKETING

La newsletter: strumento di marketing

15/01/2016
di Giada Gibilaro

La newsletter è ancora un ottimo strumento di promozione di un bene, un servizio, un brand, un’impresa.

Ma cosa è  una newsletter? Materialmente è un messaggio di posta elettronica inviato da un’azienda (ente/studio/associazione…etc) gratuitamente e periodicamente a coloro che ne hanno fatto richiesta, per potersi mantenere informati su degli argomenti di loro interesse. E’, pertanto, un buon mezzo per trasformare dei clienti potenziali in clienti reali, comunicando novità commerciali o approfondimenti editoriali, e per incrementare il traffico del proprio sito web.

L’affiliazione alla newsletter può avvenire tramite la compilazione di un form su un sito o tramite ogni contatto con clienti reali o potenziali che possa generare adesioni.

Ma quali sono le regole per una buona newsletter?

Regolarità

Chi si iscrive a una newsletter ha instaurato un “patto di fiducia” con l’azienda. Vuole ricevere informazioni reali, e non pubblicità, a cadenza specifica che può essere: settimanale, quindicinale, mensile. Il lettore di una newsletter può essere paragonato a quello di un magazine: aspetta una data precisa in cui poter leggere la sua “newsletter preferita”. Quindi, è molto importante non inviare messaggi solo quando si hanno delle promozioni… per far ciò esistono i social media.

E’ utile avere un piano editoriale, organizzando e programmando i contenuti. Il numero delle informazioni comunicate deve essere sempre più o meno costante. Può aumentare, ma non diminuire.

Buon design

Una newsletter deve avere un buon design, che deve richiamare i colori del logo della struttura che si va a comunicare. Deve essere subito riconoscibile alla vista e richiamare la fonte di emissione. La grafica deve essere leggera e di buon gusto. Deve avere accanto agli articoli delle immagini, che aiutano a rafforzare il messaggio comunicato. Il design rappresenta un invito alla lettura.

Contenuto

Anche in questo caso, la principale discriminante per una newsletter è il contenuto. Una nl deve fornire al lettore delle informazioni interessanti e non solo delle pubblicità. Deve dare contenuti reali, certi e credibili. Il linguaggio deve essere semplice e chiaro, alla portata di tutti. Si deve creare sia curiosità nei lettori nel voler approfondire un determinato argomento sia l’attesa per il numero successivo della nl.

Usare programmi specifici per l’invio

La newsletter va registrata con il dominio del proprio sito (esempio news@giadagibilaro.com), tralasciando l’uso di account come gmail o hotmail etc. Bisogna, infatti, evitare che il testo finisca nello spam. E’ utile utilizzare dei programmi professionali e specifici, come mailchimp o mailup, per realizzare dei bei templates e programmare l’invio. Questi programmi posseggono un filtro antispam, permettono un invio massivo e aiutano a gestire i diritti connessi con la privacy.

La newsletter si presenta come un biglietto da visita di un’azienda. E’ un ottimo strumento di marketing, che permette di inserire pubblicità e promozioni di attività collaterali alla propria.

Non bisogna spaventarsi se all’inizio i lettori sono pochi. Anche in questo caso, la clientela va fidelizzata e bisogna dare “tempo al tempo”.


← Torna all’elenco
Disclaimer: alcune foto ed immagini pubblicate sul sito sentieridigitali.it sono tratte da Internet, e pertanto il sito non ne detiene alcun diritto di autore.
Qualora il soggetto ritratto o il detentore dei diritti sia contrario alla pubblicazione, lo segnali, via mail redazione@sentieridigitali.it oppure via tel. 06-5196.6778; la redazione provvedera' tempestivamente a rimuovere il materiale indicato.

© 2007-2018 Sentieri Digitali - Reg. Trib di Roma n. 538/07
Una iniziativa editoriale di SI-IES Istituto Europeo Servizi srl
P. Iva 04032171003