SOCIALE

Abilitycar a Vallelunga 2012: tutti in pista, nessuno escluso!

14/06/2012
di Ufficio Stampa UILDM

Comunicato stampa di UILDM Lazio

Abilitycar, il servizio di consulenza automobilistica della Sezione Laziale della Uildm Onlus, patrocinato dalla Provincia di Roma, sarà di nuovo in pista il 20 giugno 2012 per un evento all’insegna dello sport motoristico e della sicurezza stradale.

Una manifestazione, organizzata senza scopo di lucro, dedicata alle persone con disabilità che avranno la possibilità di provare, presso l’Autodromo di Vallelunga (Rm), l’ebbrezza della velocità a bordo di auto da competizione e supercar condotte da piloti professionisti.

A disposizione dei partecipanti, inoltre, ci saranno le piste Rally e Fuoristrada per provare altre indimenticabili emozioni al fianco di veri assi del volante. Il tutto, in collaborazione con la Scuola Federale Piloti Csai.

Oltre a queste attrattive, verrà affrontato uno dei temi più cari agli organizzatori di “Abilitycar a Vallelunga 2012”: la guida sicura. Per questo motivo, sarà messa a disposizione un’area dedicata dove, utilizzando strumenti e tecnologie tra le più evolute a livello europeo, piloti professionisti mostreranno i segreti delle manovre da effettuare in condizioni di emergenza.

La Polizia Stradale, oltre a mettere a disposizione la propria Lamborghini Gallardo, proporrà un intervento sulla sicurezza stradale attraverso la ricostruzione tridimensionale degli incidenti stradali, gli spot a tema e filmati sui comportamenti di guida a rischio, come l’eccesso di velocità, la guida in stato di ebbrezza e sotto l’effetto di sostanze stupefacenti o il mancato uso delle cinture o del casco.

Ma non è tutto: la seconda edizione di Abilitycar a Vallelunga avrà una grande novità. Vedrà tra i protagonisti attivi proprio le persone diversamente abili, che saranno impegnate con le loro vetture sia nella pratica della guida sicura sia nell’attività in pista. Anche con auto da competizione.

L’evento, patrocinato da Regione Lazio, Provincia di Roma e Comune di Campagnano, è organizzato in collaborazione con Aci Vallelunga Spa: un polo multifunzionale situato alle porte di Roma, in grado di rispondere alle esigenze dei suoi clienti. Oltre alle varie piste, dispone del Centro Guida Sicura Aci-Sara, un’area Off Road e Adventure e un Centro Congressi, che fanno di Vallelunga la struttura più completa del panorama italiano.

Da sottolineare la grande disponibilità di Aci Valleunga SpA, senza la quale questo evento non sarebbe mai nato.

Hanno già aderito alla manifestazione:

- Abarth & C. S.p.A;

- Automobili Lamborghini S.p.A;

- Ford Motor Company Italia - Focus RS Endurance, pilota Simone Di Mario;

- Ferrari S.p.A.;

- Lotus Cars;

- Maserati SpA, con due vetture;

- Peugeot Italia, con il Campione italiano rally Paolo Andreucci;

- Polizia di Stato (Lamborghini Gallardo)

- Carabinieri (Lotus Evora)

- Scuola Federale CSAI, con 9 vetture.

Il programma:

15,30: accoglienza dei partecipanti presso la zona paddock dell’autodromo.

16,30: apertura piste Rally, Fuoristrada e Centro Guida Sicura.

18,00-20,30: apertura pista Velocità alle supercar.

20,30: buffet.

Organizzazione evento: Luigi Giuliani - 339.7502634 -l.giuliani@abilitycar.org

Addetta alla Comunicazione: Serena Malta - 338.4397566 - serena.malta@libero.it

Segreteria organizzativa: Angela Monte -06.66048857 -angela.monte@uildmlazio.org

Informazioni: info@abilitycar.org

Video: http://www.youtube.com/watch?v=lY7gLqOSOQU&feature=youtube_gdata

Articolo e foto:

http://www.abilitycar.org/articolo.asp?id=298


← Torna all’elenco
Disclaimer: alcune foto ed immagini pubblicate sul sito sentieridigitali.it sono tratte da Internet, e pertanto il sito non ne detiene alcun diritto di autore.
Qualora il soggetto ritratto o il detentore dei diritti sia contrario alla pubblicazione, lo segnali, via mail redazione@sentieridigitali.it oppure via tel. 06-5196.6778; la redazione provvedera' tempestivamente a rimuovere il materiale indicato.

© 2007-2018 Sentieri Digitali - Reg. Trib di Roma n. 538/07
Una iniziativa editoriale di SI-IES Istituto Europeo Servizi srl
P. Iva 04032171003