Andrea Chiappetta e il Premio Italia Giovane

Anche quest’anno presso la LUISS Business School si è svolta l’attesa serata del Premio per le eccellenze del nostro Paese, Italia Giovane. A presenziare la cerimonia, il Presidente del comitato d’onore e del SIOI Franco Frattini, la Presidente della Scuola della Scuola superiore della Pubblica amministrazione Paola Severino, il Direttore della LUISS Business School Paolo Boccardelli e altri autorevoli componenti, come Andrea Chiappetta Presidente del Comitato promotore e laureato in Economia e commercio, Master presso l’Università di Tor Vergata in Diritto, Economia e Ambiente e manager d’azienda. Il premio ha avuto degli importanti riconoscimenti dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella e dall’emerito Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano con una medaglia d’oro.

Il lavoro svolto in tutti questi anni è stato pesante, ma allo stesso tempo condiviso da tutti i componenti che collaborano con Andrea Chiappetta. L’edizione di quest’anno è stata dedicata a Dante Alighieri di cui ne ricorre il 700° anniversario dalla morte e il prestigioso Premio ha visto la partecipazione di ben 248 candidati con un trend di crescita molto importante; l’età dei premiati è tra i 18 e 35 anni.

 

 

 

 

 

 

 

Durante la serata è intervenuto il Ministro per gli Affari Esteri e la cooperazione internazionale Luigi Di Maio, la Presidente Severino, il Direttore Boccardelli, il Dottor Pietro Bracco e tanti altri che hanno tutti sottolineato l’importanza del premio, con un accorato invito a creare un network dei premiati che complessivamente con l’ottavo premio hanno superato il numero di cento e pertanto è necessario e opportuno creare uno scambio fra di loro evidenziandone la crescita, l’inserimento nel mondo del lavoro, i successi e le esperienze maturate. I premiati sono tutti giovani di particolare capacità e di esperienze diverse, con professionalità individuali, innovative, sfidanti e al contempo un pizzico di genio che li caratterizza per la loro capacità tecnica e scientifica.

Il governo ha mostrato molta attenzione e pertanto potrebbe tranquillamente attingere a questo numero non elevato di cento giovani, che con coraggio si sono candidati mettendosi in discussione e ricevendo alla fine un premio ritenuto da tutti di altissimo valore e prestigio per il nostro Paese.

Articolo precedentePremio Italia Giovane
Prossimo articoloL’euro digitale
Francesco Chiappetta
Il prof. Francesco Chiappetta, manager d'azienda, è stato docente universitario di vari atenei. Ha profonda esperienza comprovata da incarichi importanti in azienda leader nel settore delle telecomunicazioni. La sua esperienza diversificata ha l’obiettivo di fornire consulenza direzionale, innovativa e approfondita. E' iscritto all'albo dei giornalisti dal 2005, successivamente nel 2007 pone un’iniziativa editoriale, per la società Si -ies, fondando Sentieri Digitali E-magazine di creatività e tecnologia per la comunicazione d’impresa. L’obiettivo di Sentieri Digitali è dedicato alla Comunicazione d’impresa in senso lato: ovvero dalle grandi imprese alle pmi e gli artigiani, dai professionisti alle PA, dal Marketing agli obblighi d’informazione per le società quotate. L’intero contesto dell’e-magazine è incentrato sui passi evolutivi della trasformazione digitale.

Altri articoli dell'autore

Puoi leggere anche...

567FansLike
1,490FollowersFollow
Advertisment

Ultime notizie

Agroalimentare e la sua filiera

I lettori di Sentieri Digitali hanno avuto modo di comprendere l’impegno costante per un settore così strategico del nostro Paese e dell’Europa. Nell’ambito della...

L’acqua

L’acqua vuol dire vita e quindi è un bene primario. Senza fare polemiche è ben rappresentare che la rete idrica del nostro paese a dir...

Comunità Energetica

Il Clean Energy for Europe Package è basato su una proposta della Commissione Europea del Novembre 2016 e definisce gli obiettivi e la strategia...

Vuoi avere le notizie aggiornate ogni mercoledi?

Iscriviti alla newsletter

LinkedIn
LinkedIn
Share