Credito d’imposta

La SI-IES studia, tra altre tematiche, anche il ruolo sempre più pervasivo dei crediti d’imposta nel quadro degli incentivi fiscali di carattere nazionale e l’introduzione di nuovi.

Si parte dalla legge 178/2020 (c.d. legge di bilancio) incentivi fiscali a carattere nazionale dei crediti d’imposta.

Ecco i principali crediti d’imposta: credito d’imposta cuochi professionisti. L’art. 1 comma 117-123 legge 178/2020 attribuisce ai cuochi professionisti virgolo impiegati presso alberghi e ristoranti sia come lavoratori dipendenti e sia come autonomi, un credito d’imposta prima al 40% di alcune spese, credito d’imposta quotazione PMI, l’art. 1 comma 230 Legge 178/2020 attribuisce credito d’imposta al 50% dei conti, credito di imposta per il rafforzamento patrimoniale delle imprese art.1 comma 263-264 legge 178/2020 per conferimento di denari.

Credito d’imposta per la promozione manageriale art.1 comma 536-539 legge 178/2020, limite 100.000 €, 100% per le PMI, 90% per le medie e 80% per le grandi.

Crediti d’imposta locazioni art.1 comma 602 legge 178/2020 canoni di imposta per centro abitativo. Credito di imposta investimenti in pubblicità art.1 comma 608 L. 178/2020 al 50% del valore degli investimenti effettuati tetto 50 milioni, tax credit edicole, art. 1 comma 609 L. 178/2020 credito 4.000 €di regola credito d’imposta testate edite in formato digitale art.1 comma 610 L. 178/2020 credito d’imposta 30% delle spese; Credito d’imposta investimenti in beni strumentali art.1 comma 1064 lettera a) ed h) L. 178/2020; credito d’imposta formazione 4.0 art.1 comma 1064 L. 178/ 2020 per il 50% il 40% e 30% secondo PMI medie grandi, credito d’imposta per l’acquisto di sistemi di filtraggio acqua potabile art.1 comma 1087 e 1089 L. 178/2020; credito d’imposta per l’adeguamento dell’ambiente di lavoro art.1 comma 1098- 1100 L. 178/2020.

È previsto l’ampiamento delle voci di spesa agevolabili alle seguenti voci: spese del personale relative ai formatori, costi di servizio relativi a formatori e partecipanti, spese per servizi di consulenza connessi alla formazione, spese del personale relative ai partecipanti e spese generali indirette generali strettamente inerenti, sono previste altresì aliquote con incremento al 60% nel caso di formazione di lavoratori svantaggiati o molto svantaggiati.

E’ una breve panoramica per sapere sui crediti d’imposta.

 

Articolo precedenteTalk Show superati
Prossimo articoloVerso una telemedicina contemporanea

Altri articoli dell'autore

Puoi leggere anche...

567FansLike
1,502FollowersFollow
Advertisment

Ultime notizie

Comunità Energetica

Il Clean Energy for Europe Package è basato su una proposta della Commissione Europea e precisamente del Novembre 2016 e definisce gli obiettivi e...

ESG

Quando si parla di acronimi si capisce niente. In questo caso il significato è Environmental Social Governance. Sarebbe meglio dire ambiente sociale governance per renderlo più...

Le cryptovalute e il metaverso

Come si è già avuto modo di scrivere in precedenza (per riferimenti, si veda questo link) il metaverso rivoluzionerà il mondo come lo conosciamo,...

Vuoi avere le notizie aggiornate ogni mercoledi?

Iscriviti alla newsletter

LinkedIn
LinkedIn
Share