I veicoli elettrici sono il 10% di tutte le auto nuove vendute lo scorso anno

Le vendite di veicoli elettrici sono aumentate in tutto il mondo lo scorso anno, trainate principalmente dalla forte crescita in Cina e in Europa, mentre costituiscono ancora una frazione delle vendite di auto negli Stati Uniti; la loro quota del mercato totale sta diventando sostanziale in Europa e Cina, e stanno influenzando sempre di più le fortune del mercato automobilistico locale man mano che la tecnologia diventa mainstream.

In tutto il mondo, lo scorso anno le vendite di veicoli elettrici hanno raggiunto un traguardo chiave, raggiungendo per la prima volta una quota di mercato di circa il 10%. Le vendite globali di veicoli completamente elettrici hanno totalizzato circa 7,8 milioni di unità, con un aumento del 68% rispetto all’anno precedente, secondo una ricerca preliminare di LMC Automotive ed EV-Volumes.com.

Ralf Brandstätter, capo del business cinese di Volkswagen AG , ha dichiarato ai giornalisti che i veicoli elettrici continueranno ad espandersi rapidamente e che la Cina potrebbe presto raggiungere un punto in cui le vendite di veicoli convenzionali inizieranno a diminuire in modo permanente mentre i veicoli plug-in acquisiranno una quota di mercato maggiore. “L’anno scorso, un veicolo ogni quattro che abbiamo venduto in Cina era un plug-in, e quest’anno sarà un’auto ogni tre”, ha affermato Brandstätter.

Per l’intero anno, i veicoli completamente elettrici hanno rappresentato l’11% delle vendite totali di auto in Europa e il 19% in Cina, secondo LMC Automotive. In combinazione con i veicoli ibridi plug-in, che possono essere collegati per ricaricare la batteria ma hanno anche un piccolo motore a combustione, la quota di veicoli elettrici venduti in Europa è salita al 20,3% del totale lo scorso anno, secondo EV-Volumes.com .

In Germania, il più grande mercato automobilistico in Europa, i veicoli elettrici hanno rappresentato il 25% della produzione di veicoli nuovi lo scorso anno, secondo VDA, l’associazione dei produttori automobilistici tedeschi. A dicembre, nel Paese sono stati venduti più veicoli elettrici rispetto alle auto convenzionali.

Gli Stati Uniti sono in ritardo rispetto alla Cina e all’Europa nel lancio dei veicoli elettrici, ma l’anno scorso i produttori di automobili hanno venduto 807.180 veicoli completamente elettrici negli Stati Uniti, un aumento della quota di veicoli completamente elettrici al 5,8% di tutti i veicoli venduti dal 3,2% dell’anno precedente . Tesla è ancora il produttore di veicoli elettrici dominante al mondo, ma i produttori di automobili convenzionali stanno accorciando il proprio vantaggio con il lancio di nuovi modelli elettrici. Ford è ora il secondo produttore di veicoli elettrici per vendite negli Stati Uniti, seguito da Hyundai Motor Co. e dalla sua affiliata Kia Corp. Nel frattempo, General Motors Co., VW e Nissan Motor Co. hanno perso quote di mercato dei veicoli elettrici negli Stati Uniti lo scorso anno.

Gli analisti avvertono che ripetere la forte performance dei veicoli elettrici dello scorso anno nel 2023 potrebbe essere difficile poiché le preoccupazioni economiche pesano sui consumatori e gli sconti in contanti sui veicoli elettrici sono ridotti o eliminati completamente in alcuni paesi. L’aumento dei prezzi dell’elettricità in Europa sulla scia dell’attacco della Russia all’Ucraina ha anche diminuito l’attrattiva dei veicoli elettrici rispetto alle auto a gas.

Altri articoli dell'autore

Puoi leggere anche...

567FansLike
1,481FollowersFollow
Advertisment

Ultime notizie

Agroalimentare e la sua filiera

I lettori di Sentieri Digitali hanno avuto modo di comprendere l’impegno costante per un settore così strategico del nostro Paese e dell’Europa. Nell’ambito della...

L’acqua

L’acqua vuol dire vita e quindi è un bene primario. Senza fare polemiche è ben rappresentare che la rete idrica del nostro paese a dir...

Comunità Energetica

Il Clean Energy for Europe Package è basato su una proposta della Commissione Europea del Novembre 2016 e definisce gli obiettivi e la strategia...

Vuoi avere le notizie aggiornate ogni mercoledi?

Iscriviti alla newsletter

LinkedIn
LinkedIn
Share