PNRR , le risorse

PNRR- risorse , l’ispirazione dell’Europa per il PNRR, vi era la volontà di come sostenere la ripresa degli Stati membri. L’impegno dell’Europa è rilevante le cifre sono importanti, per il dispositivo riguardante la ripresa e resilienza ben 560 miliardi. I temi sono: assistenza alla ripresa per la coesione ed i territori d’Europa. REACT-EU 55 miliardi, rafforzamento del programma di sviluppo rurale, rafforzamento del meccanismo per una transizione giusta. Rilanciare l’economia e sostenere gli investimenti privati. La mappa delle risorse prevede che il 40% delle stesse allocabili territorialmente venga destinato al mezzogiorno d’Italia.

Le aree che ottengono i finanziamenti maggiori sono le città metropolitane quale ad esempio Roma e Napoli. La distribuzione pro capite del fondo del PNRR, rispetto a quelli del Nord, con le province di Benevento con €5500, e Rieti a €4500.

Sentieri digitali si è soffermato più volte sul p.n.rr in particolare sui tre temi strategici, a partire dalla digitalizzazione, la transizione ecologica, e l’inclusione sociale. Il nostro paese è molto indietro nel campo della digitalizzazione non è caso nell’ambito dei 27 paesi stati membri noi siamo collocati in basso verso gli ultimi posti. Il piano è organizzato in 6 missioni, ripartite in 16 componenti, ogni missione si articola in linee di intervento, che sono 130, è in riforme settoriali che sono 49, le missioni Mirano al raggiungimento degli obiettivi economici e sociali che il governo si è prefissato di raggiungere. In sintesi la missione 1 digitalizzazione, innovazione, competitività e cultura; missione 2 rivoluzione verde e transizione ecologica. Missione 3 infrastrutture per una mobilità sostenibile, missione 4 istruzione e ricerca, missione 5 coesione ed inclusione, missione 6 salute. Leggendo la stampa quotidiana e Notiamo che l’argomento è al centro di attenzione sia da parte del governo Draghi e sia da parte di Giorgia Meloni. Per il nostro paese è una buona occasione, ma bisogna affrontare il PNRR in maniera seria e costruttiva senza fare la politica dei furbetti. Aspettiamo il nuovo governo.

 

SI-IES srlhttp://www.si-ies.it/
SI-IES Istituto Europeo Servizi srl è una società di consulenza strategica e direzionale, dinamica ed innovativa, che propone servizi e soluzioni altamente professionali per generare valore e centrare gli obiettivi del cliente. Gli elementi distintivi che caratterizzano il modo di operare sono competenza, affidabilità, esperienza, passione ed entusiasmo, proponendo soluzioni "chiavi in mano" che includono l'intera filiera realizzativa.

Altri articoli dell'autore

Puoi leggere anche...

567FansLike
1,483FollowersFollow
Advertisment

Ultime notizie

Agroalimentare e la sua filiera

I lettori di Sentieri Digitali hanno avuto modo di comprendere l’impegno costante per un settore così strategico del nostro Paese e dell’Europa. Nell’ambito della...

L’acqua

L’acqua vuol dire vita e quindi è un bene primario. Senza fare polemiche è ben rappresentare che la rete idrica del nostro paese a dir...

Comunità Energetica

Il Clean Energy for Europe Package è basato su una proposta della Commissione Europea del Novembre 2016 e definisce gli obiettivi e la strategia...

Vuoi avere le notizie aggiornate ogni mercoledi?

Iscriviti alla newsletter

LinkedIn
LinkedIn
Share