Il 5G: perdita dei posti di lavoro o nuove opportunità?

Le ferie sono finite ma si è in parte parlato, anche durante il periodo estivo, del 5G. Il 5G certamente, come è stato scritto più volte su Sentieri Digitali, modificherà l’organizzazione del lavoro sia dal punto di vista della operatività che dal punto di vista strategico.

E’ evidente che si necessita di un nuovo modello altrimenti questo rimane un discorso solo di tipo enunciativo ed astratto. Il 5G ci porta indietro pensando al telelavoro che in questo paese per un’infinità di motivi non è decollato.

Adesso gli stessi che hanno criticato il telelavoro parlano di “Smart Working” per mostrare che si sono adeguati ai tempi. Qualcuno poi scopre che questo potrebbe creare dei problemi all’occupazione. Anche qui è un film che abbiamo già visto, soprattutto quando si è parlato dell’utilizzo dell’informatica presso le aziende.

Tutti in coro hanno sostenuto che forse si sarebbe creata qualche perdita dei posti di lavoro però si è subito detto che davano altre opportunità e quindi oggi si ripete. Il 5G, in questo momento, occupa il primo posto a livello mondiale come presenza ed utilizzo, infatti ha surclassato il 4G proprio in questi giorni.

Le attese sono molte, l’Italia non è ancora particolarmente preparata, ma anche qui siamo e saremo pronti a giustificare il ritardo magari dicendo: “Prendiamo il meglio delle esperienze degli altri Paesi” e subito dopo che “Siamo i primi al mondo”.

Francesco Chiappetta
Il prof. Francesco Chiappetta, manager d'azienda, è stato docente universitario di vari atenei. Ha profonda esperienza comprovata da incarichi importanti in azienda leader nel settore delle telecomunicazioni. La sua esperienza diversificata ha l’obiettivo di fornire consulenza direzionale, innovativa e approfondita. E' iscritto all'albo dei giornalisti dal 2005, successivamente nel 2007 pone un’iniziativa editoriale, per la società Si -ies, fondando Sentieri Digitali E-magazine di creatività e tecnologia per la comunicazione d’impresa. L’obiettivo di Sentieri Digitali è dedicato alla Comunicazione d’impresa in senso lato: ovvero dalle grandi imprese alle pmi e gli artigiani, dai professionisti alle PA, dal Marketing agli obblighi d’informazione per le società quotate. L’intero contesto dell’e-magazine è incentrato sui passi evolutivi della trasformazione digitale.

Altri articoli dell'autore

Puoi leggere anche...

567FansLike
1,483FollowersFollow
Advertisment

Ultime notizie

Agroalimentare e la sua filiera

I lettori di Sentieri Digitali hanno avuto modo di comprendere l’impegno costante per un settore così strategico del nostro Paese e dell’Europa. Nell’ambito della...

L’acqua

L’acqua vuol dire vita e quindi è un bene primario. Senza fare polemiche è ben rappresentare che la rete idrica del nostro paese a dir...

Comunità Energetica

Il Clean Energy for Europe Package è basato su una proposta della Commissione Europea del Novembre 2016 e definisce gli obiettivi e la strategia...

Vuoi avere le notizie aggiornate ogni mercoledi?

Iscriviti alla newsletter

LinkedIn
LinkedIn
Share