Il mondo dell’elettronica: il CES 2015 di Las Vegas

La scorsa settimana si è concluso l’evento più eccitante ed atteso per tutti gli appassionati di elettronica: l’International Consumer Electronics Show di Las Vegas, dove le numerose aziende attive da anni nel settore insieme alle nuove start up hanno presentato le ultimissime innovazioni in campi come la robotica e la domotica.

In quest’ultima, ad esempio, in molti hanno esposto prototipi di ultima generazione o dispositivi che rappresentano “semplici” upgrade di prodotti già in commercio. In particolare, alcune aziende come Philips, EasyDom, BTicino e Google hanno raggiunto ottimi traguardi nel campo dei sistemi d’illuminazione, dei software e nella connessione integrata di una moltitudine di dispositivi automatizzati.

Merita senz’altro menzione la premiazione dell’italiana EasyDom la quale con il proprio sofware che ha la capacità di controllare gli “oggetti intelligenti” attraverso pc, smartphone o tablet è stata una delle rivelazioni di quest’ultima edizione del CES. Ma l’azienda, capitanata da Sergio Tucci, non ha intenzione di fermarsi e punta tutto ai prossimi obiettivi come l’espansione in Messico e negli USA.

Vera star della manifestazione, però, è stata la presentazione dell’ultima moda del momento: i droni.

A Las Vegas, infatti, sono stati presentati oltre 50 modelli che ricoprono particolari tipologie d’utilizzo civile e commerciale, segno questo che il prodotto comincia a diffondersi sul mercato. Sarà quindi molto importante, nel prossimo futuro, seguire l’evoluzione di questi particolari aeromobili a maggior ragione del fatto che molti esperti prevedono un giro d’affari di circa dodici miliardi entro i prossimi dieci anni e la circolazione nel mondo, entro il 2018, di oltre trentamila droni.

Altri articoli dell'autore

Puoi leggere anche...

564FansLike
1,516FollowersFollow
Advertisment

Ultime notizie

Energia intelligente

Il concetto di energia intelligente Si instaura con la Decisione n. 1639/2006/CE del Programma Energia Intelligente Europa (EIE), il quale prevedeva tra i suoi obiettivi...

Auto elettriche e le sigle kW e kWh

Promuovere le auto elettriche Siamo sulla strada della mobilità sostenibile e ci stiamo avvicinando al primo obiettivo europeo (2030) per un drastico abbattimento delle emissioni...

Il DIHV incontra l’ISPRA

In occasione del consueto appuntamento mensile, il Digital Innovation Hub Virtuale si è riunito in call conference per approfondire e discutere la tematica relativa...

Vuoi avere le notizie aggiornate ogni mercoledi?

Iscriviti alla newsletter

LinkedIn
LinkedIn
Share