IA e virus

L’intelligenza artificiale, ovvero quel ramo dell’informatica che consente di programmare e progettare hardware e software per dotare le macchine di particolari caratteristiche considerate tipicamente umane, potrebbe essere davvero il punto di svolta per prevenire ulteriori contagi di Covid-19. L’IA, come è successo, in questo caso può scansionare ad esempio le informazioni presenti sui social media che possono considerarsi come indice di manifestazione della diffusione di una epidemia. Parliamo del sito web HelathMap, gestito dal Boston Children’s Hospital che aveva individuato alcune notizie che potessero riferirsi alla nuova polmonite che si stava verificando in Cina.
La catalizzazione delle informazioni e il conseguente allarme che questo sito web è stato in grado di offrire, si traduce nel potenziale enorme che ha l’IA, specialmente in circostanze di emergenza sanitaria di questa portata. Molti però sono ancora spaventati dall’IA sostenendo che andrà a sostituire l’azione umana. Ma in realtà si tratta di tutt’altra visione poiché l’IA affiancherà l’uomo, lo supporterà e magari potrà rendere la vita anche più semplice. Nel contesto di raccolta dei dati, ad esempio, è un potentissimo mezzo che può aiutare l’uomo a scavare e scoprire i comportamenti umani, a trovare la cura per una malattia rara, a migliorare la qualità della vita, a monitorare la situazione attuale che coinvolge l’intero mondo.
 
Si sta cercando di sviluppare degli strumenti utili per monitorare la situazione nel modo più accurato possibile attraverso l’interpretazione dell’intelligenza artificiale.

Altri articoli dell'autore

Puoi leggere anche...

570FansLike
1,538FollowersFollow
Advertisment

Ultime notizie

E-mobility

Innovazioni importanti nel campo dell'e-mobility Chi crede nell’innovazione e nella trasformazione digitale non ha difficoltà ad applicare questo ragionamento anche per ciò che riguarda le...

Protagonisti della scena green

Le Nazioni Unite e l’Agenda 2030 hanno chiesto che si aumenti il riciclo e il reimpiego di acqua riducendo così l’inquinamento e il rilascio...

Che direzione stiamo prendendo?

“L’occasione storica per investire sulla sostenibilità”. È stato detto da ogni personalità di rilievo a livello internazionale e, anche in Europa, sta diventando una...

Vuoi avere le notizie aggiornate ogni mercoledi?

Iscriviti alla newsletter

LinkedIn
LinkedIn
Share