Semplificazione e innovazione

La Gazzetta Ufficiale di giovedì 16 luglio ha pubblicato il Decreto-legge n.76 di 144 pagine. Nelle premesse si sostiene la straordinaria necessità ed urgenza di realizzare un’accelerazione degli investimenti e delle infrastrutture attraverso la semplificazione delle procedure in materia di contratti pubblici e di edilizia operando senza pregiudizio per i presidi di legalità, vista la deliberazione del Consiglio dei ministri adottata nella riunione del 6 luglio 2020.
 
Nell’articolo del DL 2 si punta ad incentivare gli investimenti nei settori sopra descritti a seguito dell’emergenza Covid-19strategia di gestione del patrimonio pubblico per fini istituzionali. Poi vi è la semplificazione in materia di attività di impresa, ambiente, green economy, semplificazione nella “Nuova Sabatini” rivolta alle MPMI; Semplificazione per il CIPE- Comitato Interministeriale per la Programmazione Economica. Si parla di aumenti di capitali; sicurezza nelle infrastrutture stradali e autostradali. Si parla di ambiente; di una semplificazione per siti di bonifica, dissesto idrogeologico, non trascurando gli aspetti di green economy (art. 56). Si parla anche di trasferimenti di energia rinnovabile dall’Italia ad altri Paesi (art.58) e procedimenti autorizzativi delle infrastrutture della rete di distribuzione elettrica (art.61); la semplificazione dei procedimenti per l’adeguamento di impianti di produzione e accumulo di energia (art.62); acqua, foreste e bacini di raccolta (art.63) e semplificazione per il rilancio delle garanzie sui finanziamenti a favore di progetti come il Green New Deal (art.64).
 
È un procedimento complesso e sembra essere rivolto solo agli “addetti ai lavori”, ovvero una piccola minoranza. La modalità di scrittura può creare diversa confusione nel seguire i contenuti che sono tanti ed estremamente importanti. Tuttavia, non si comprende bene dove siano le risorse ma si fa cenno all’Europa. Si chiama semplificazione ma alla fine così non è. Se un professore di scuola media avesse letto la Gazzetta ed i relativi contenuti lo avrebbe annullato in quanto “fuori tema semplificazione”. È forse la traduzione dei tempi che stiamo vivendo? Forse bisognerebbe leggere provvedimenti più chiari per impostare con i cittadini, che saremmo noi, un dialogo trasparente, credibile e costruttivo, come richiesto per la semplificazione.
Francesco Chiappetta
Francesco Chiappetta
Il prof. Francesco Chiappetta, manager d'azienda, è stato docente universitario di vari atenei. Ha profonda esperienza comprovata da incarichi importanti in azienda leader nel settore delle telecomunicazioni. La sua esperienza diversificata ha l’obiettivo di fornire consulenza direzionale, innovativa e approfondita. E' iscritto all'albo dei giornalisti dal 2005, successivamente nel 2007 pone un’iniziativa editoriale, per la società Si -ies, fondando Sentieri Digitali E-magazine di creatività e tecnologia per la comunicazione d’impresa. L’obiettivo di Sentieri Digitali è dedicato alla Comunicazione d’impresa in senso lato: ovvero dalle grandi imprese alle pmi e gli artigiani, dai professionisti alle PA, dal Marketing agli obblighi d’informazione per le società quotate. L’intero contesto dell’e-magazine è incentrato sui passi evolutivi della trasformazione digitale.

Altri articoli dell'autore

Puoi leggere anche...

570FansLike
1,538FollowersFollow
Advertisment

Ultime notizie

E-mobility

Innovazioni importanti nel campo dell'e-mobility Chi crede nell’innovazione e nella trasformazione digitale non ha difficoltà ad applicare questo ragionamento anche per ciò che riguarda le...

Protagonisti della scena green

Le Nazioni Unite e l’Agenda 2030 hanno chiesto che si aumenti il riciclo e il reimpiego di acqua riducendo così l’inquinamento e il rilascio...

Che direzione stiamo prendendo?

“L’occasione storica per investire sulla sostenibilità”. È stato detto da ogni personalità di rilievo a livello internazionale e, anche in Europa, sta diventando una...

Vuoi avere le notizie aggiornate ogni mercoledi?

Iscriviti alla newsletter

LinkedIn
LinkedIn
Share