4 linee di azione strategica del Ministero della Salute

Nell’ottica di contribuire alla sostenibilità di obiettivi quali crescita, tasso di occupazione e benessere dello Stato Italiano, Il PNR (Il programma Nazionale per la Ricerca) ha individuato molteplici Aree di specializzazione delle competenze estremamente collegate alla Specializzazione Nazionale Intelligente (SNSI).

Quattro assi di intervento

Nello specifico, quattro bandi emanati dal Ministero Della Salute, “Avviso per la presentazione di progetti nell’ambito del Piano Strategico Salute-area di specializzazione ‘Salute, alimentazione, qualità della vita”, fanno leva sui seguenti topic: invecchiamento attivo; biotecnologie, bioinformatica e sviluppo farmaceutico; e-health, diagnostica avanzata, micro-invasività; medicina personalizzata, predittiva e rigenerativa. La macro-area di interesse del piano strategico ha come scopo quello di dare corpo al sistema socio-sanitario nazionale di ricerca e innovazione evitando episodi di dispersioni di risorse, rendendo quindi l’intero organismo efficiente ed efficace.

Linee di azione e tecnologia

Le problematiche dalle quali prende spunto l’intero programma sono derivanti dall’evoluzione demografica che si riscontra nei paesi più ricchi e che si prevede si riscontrerà nell’immediato futuro anche nei paesi in via di sviluppo. Vengono individuate infatti diverse linee di azione (traiettorie tecnologiche) di sviluppo prioritarie che danno voce alle tematiche più problematiche. Infatti le soluzioni che si chiedono di mettere in atto presuppongono l’utilizzo di tecnologia avanzata e riguardano sia l’aspetto dell’invecchiamento attivo, con un progetto che quindi dovrà tenere presente di alcuni elementi a partire da: il processo di invecchiamento, i cambiamenti nell’anziano, gli anziani non autosufficienti, cenni sulle strutture residenziali per anziani, cosa è il benessere, considerando l’uso di device di quinta generazione con tecnologia 5G; l’aspetto della e-Health, con un progetto che dovrà considerare la diagnostica avanzata vagliando l’impiego di dispositivi Smart Healthcare che permettano monitoraggio clinico da remoto; sia l’aspetto della Medicina personalizzata, predittiva e rigenerativa con un progetto che avrà come scopo quello della prevenzione e del monitoraggio servendosi di Robotica Biomedica che garantisca mini invasività; sia l’aspetto della Biotecnologia, Bioinformatica e sviluppo farmaceutico con un progetto volto a costituire una rete di ricerca clinica organizzata e finalizzati agli sviluppi applicati in terapie innovative avvalendosi di Ingegneria Medica, Cloud computing , high performance computing, Big Data & Open Data.

Mettere a sistema l’innovazione

L’obiettivo ultimo di questa programmazione è quello quindi di creare coscientemente un sistema capace di utilizzo proprio di ricerca e conoscenza facendo sapiente uso dell’innovazione come leva per la creazione di un futuro in crescita che sia in grado di migliorare la qualità di esistenza e di vita dei cittadini.

Avatar
SI-IES srlhttp://www.si-ies.it/
SI-IES Istituto Europeo Servizi srl è una società di consulenza strategica e direzionale, dinamica ed innovativa, che propone servizi e soluzioni altamente professionali per generare valore e centrare gli obiettivi del cliente. Gli elementi distintivi che caratterizzano il modo di operare sono competenza, affidabilità, esperienza, passione ed entusiasmo, proponendo soluzioni "chiavi in mano" che includono l'intera filiera realizzativa.

Altri articoli dell'autore

Puoi leggere anche...

564FansLike
1,516FollowersFollow
Advertisment

Ultime notizie

Energia intelligente

Il concetto di energia intelligente Si instaura con la Decisione n. 1639/2006/CE del Programma Energia Intelligente Europa (EIE), il quale prevedeva tra i suoi obiettivi...

Auto elettriche e le sigle kW e kWh

Promuovere le auto elettriche Siamo sulla strada della mobilità sostenibile e ci stiamo avvicinando al primo obiettivo europeo (2030) per un drastico abbattimento delle emissioni...

Il DIHV incontra l’ISPRA

In occasione del consueto appuntamento mensile, il Digital Innovation Hub Virtuale si è riunito in call conference per approfondire e discutere la tematica relativa...

Vuoi avere le notizie aggiornate ogni mercoledi?

Iscriviti alla newsletter

LinkedIn
LinkedIn
Share