Ricostruire l’Ucraina: 3D e Metaverso

Finirà la guerra e ci sarà il tempo della ricostruzione, a cui parteciperà l’Occidente tutto, sia con fondi economici, sia con idee, progetti, vicinanza al popolo ucraino.

Le nuove tecnologie saranno fondamentali per un processo di ricostruzione rapido e di qualità: a tal fine vediamo che il Metaverso, l’intelligenza artificiale e la stampa 3D su larga scala potrebbero trasformare l’Ucraina del dopoguerra in una delle nuove meraviglie del mondo, utilizzando la tecnologia in fase di sviluppo per creare la prima base lunare. Uno dei vincitori del concorso NASA per la costruzione autonoma sulla luna, Apis Cor ( vedi https://apis-cor.com/) ha sviluppato tecnologie per costruire strutture sulla luna, e che potrebbero essere adattate per costruire rapidamente strutture sulla Terra, appoggiandosi per la fase di progettazione all’IA e al Metaverso. Vedremo ora, in sintesi, il contributo di ciascuna di queste tecnologie.

Il Metaverso, su cui molti ancora nutrono dubbi sulla sua utilità, consente di simulare la realtà, per ora in tre aree principali: online, simulazioni di formazione (sia per le persone che per  IA) e simulazioni di cose come edifici per uffici e fabbriche in cui le aziende vogliono ottimizzare la struttura limitando il numero di ordini di modifica durante il processo di creazione: un ottimo strumento per la progettazione di aree urbane, dal modello urbanistico generale fino al singolo palazzo.

Per quanto concerne la IA, in Ucraina essa potrebbe contribuire a modellare trasporti pubblici più avanzati, strade in cui le auto elettriche venivano caricate mentre erano guidate da un’IA e capacità difensive automatizzate che proteggerebbero in modo più aggressivo le risorse e i cittadini ucraini dagli eventuali attacchi nemici.

A livello di costruzione della singola struttura (edificio o componente di una infrastruttura), i sistemi di costruzione 3D, come quello sviluppato da Apis Cor, offrono una serie di vantaggi: richiedono una frazione del lavoro, aumentano in una frazione del tempo e sono più resistenti alla maggior parte delle forme di danno rispetto agli edifici convenzionali.

A fine conflitto, l’Ucraina potrebbe diventare una vetrina di come la tecnologia di intelligenza artificiale può essere applicata per creare un mondo migliore, più sicuro e più sostenibile per i suoi cittadini e che sia contestualmente più resistente agli attacchi stranieri.

SI-IES srlhttp://www.si-ies.it/
SI-IES Istituto Europeo Servizi srl è una società di consulenza strategica e direzionale, dinamica ed innovativa, che propone servizi e soluzioni altamente professionali per generare valore e centrare gli obiettivi del cliente. Gli elementi distintivi che caratterizzano il modo di operare sono competenza, affidabilità, esperienza, passione ed entusiasmo, proponendo soluzioni "chiavi in mano" che includono l'intera filiera realizzativa.

Altri articoli dell'autore

Puoi leggere anche...

567FansLike
1,483FollowersFollow
Advertisment

Ultime notizie

Agroalimentare e la sua filiera

I lettori di Sentieri Digitali hanno avuto modo di comprendere l’impegno costante per un settore così strategico del nostro Paese e dell’Europa. Nell’ambito della...

L’acqua

L’acqua vuol dire vita e quindi è un bene primario. Senza fare polemiche è ben rappresentare che la rete idrica del nostro paese a dir...

Comunità Energetica

Il Clean Energy for Europe Package è basato su una proposta della Commissione Europea del Novembre 2016 e definisce gli obiettivi e la strategia...

Vuoi avere le notizie aggiornate ogni mercoledi?

Iscriviti alla newsletter

LinkedIn
LinkedIn
Share