Pandemia e cifre

Con la pandemia i pagamenti digitali sono aumentati, ma l’Italia è rimasta indietro… Ancora l’82% viene fatto ancora in contanti, contro il 73% della media europea. Il COVID-19 nonostante il calo drastico dei consumi, ha sicuramente dato, anche grazie al Cashback di Stato, verso l’utilizzo di carte ed altri strumenti di pagamento digitale. Gli acquirenti digitali, gli e-commerce che non usano denaro cash, hanno contribuito alla crescita dei pagamenti digitali. Nel 2020 nel nostro Paese le transazioni sono salite a 5,2 miliardi rispetto ai 5 dell’anno precedente con le operazioni a 268 miliardi contro i 270 dell’anno precedente e quello dello scontrino medio da 53,7 € a 51,7.

Gli acquisti in modalità contactless valgono a dire senza inserire la carta per tramite di app e dispositivo, sono cresciuti del 29%, in termini di valore transato, raggiungendo un miliardo. Nei sei mesi del 2021 l’incremento è stato ancora maggiore. Abbiamo già fatto cenno di Enel X Pay un conto nativo digitale con carta Iban che consente di effettuare i vari tipi di transazione, come semplicemente pagare l’ultima bolletta senza complicazioni. Con Enel X Pay puoi farlo come e dove vuoi.  A tal proposito, si comprende che è una soluzione da usare per fare acquisti online o nei negozi. Enel X si è evoluta diventando una piattaforma multicanale, digitale e fisica, che consente di fare tutti i pagamenti della vita giornaliera, di scambiare denaro senza costi di addebito, prelevare agli sportelli automatici. L’obiettivo di Enel X è di raggiungere un milione di clienti, intesi come utilizzatori degli strumenti di pagamento del gruppo entro il 2023. Oggi ne ha 250.000 secondo il piano previsto. Mentre sono 2,5 milioni di utenti che accedono ai canali fisici del gruppo sul territorio tramite le tabacchiere, bar, ed altri negozi convenzionati per pagare bollette e fatture.

Se un cliente ha il conto Enel X Pay, l’addebito in bolletta è di 50 centesimi, di norma e di 1 €, lo stesso vale per pagamenti avvisi pagoPA, bollo Auto, Prelievi, mentre gratuito con avvisi pagoPA Enel Energia.

Articolo precedenteIl valore del dato
Prossimo articoloAttenzione!

Altri articoli dell'autore

Puoi leggere anche...

567FansLike
1,503FollowersFollow
Advertisment

Ultime notizie

Le cryptovalute e il metaverso

Come si è già avuto modo di scrivere in precedenza (per riferimenti, si veda questo link) il metaverso rivoluzionerà il mondo come lo conosciamo,...

DECALOGO PER CONTRIBUIRE DA SUBITO AD UN AMBIENTE PIU“GREEN”

Cosa possiamo fare noi - da subito - per l’ambiente, in modo da lasciare ai nostri figli un mondo meno inquinato e non destinato...

Ambiente e COP26

Ambiente Parlare di ambiente, ormai, è diventata una moda, speriamo di no! Le tecnologie e i processi innovativi sono di aiuto all'ambiente. Per esempio, anche...

Vuoi avere le notizie aggiornate ogni mercoledi?

Iscriviti alla newsletter

LinkedIn
LinkedIn
Share