Veicoli elettrici Cinesi in Italia

Quali sono le nuove marche di auto?

Aiways, Karma, Maxus, Seres e Weltmeister: i nuovi marchi dell’automotive

Il produttore Koelliker (importatore e distributore italiano di veicoli) ha introdotto in Italia nuovi crossover, sport utility, supercar e veicoli commerciali, tutti rigorosamente veicoli elettrici. I primi modelli sono già stati mostrati alla fiera MiMo, Milano Monza Motor Show.

Il primo brand presentato è Seres. Questa casa automobilistica nasce da una startup californiana poi acquistata dal gruppo Sokon. Da Seres arriverà il C-Suv 3 con un prezzo sfidante di 37.450 euro con la formula chiavi in mano. La dotazione delle batterie a partire da 53Kwh e un’autonomia da 330 km. Oltre a  D-Suv 5 da 435 Km di autonomia e una potenza massima di 694 CV.

A seguire il brand Aiways, il marchio cinese nasce dall’unione di due realtà Intelligenza artificiale (AI) e viaggio (ways), introdurrà il modello sport utility U5 con un’autonomia da 410 Km e potenza da 150 Kw con una velocità di ricarica, in corrente continua, in soli 35 minuti.

Altra sport utility, ma con marchio Weltmeister, W5 è la punta di questa nuova casa automobilistica di proprietà di WM Motor Technology. Anch’essa nasce da una start-up i cui protagonisti, tra investitori e partner sono “semplicemente” Baidu (il Google cinese), e Tencent (la più grande realtà del portale web in Cina nonché terza società dopo Google e Amazon

Tra le new entri cinesi dell’automotive, Karma, è un brand nativo californiano che è passato sotto il controllo della multinazionale cinese Wanxiang Group Corporation di Hangzhou. Porterà in Italia la granturismo GS-6 che ha una performance da 0 a 100 Km/h in 3,9 secondi.

Maxus altra modello cinese, invece, è nominato in Inghilterra come produttore dell’anno nel segmento dei veicoli commerciali leggeri a motore elettrico. Il modello in questione è eDeliver3che ha una capacità di carico di 6,3 metri cubi, potenzialità di ricarica fino all’80% in 45 minuti e una batteria di 53Kw/h per un’autonomia di 342 Km. Il prezzo partirà da 30.410€.

Koelliker, progetto KGen e strategia Omnichannel

Koelliker è un importatore e distributore di auto elettriche in Italia che ha in essere il progetto Kgen che mette sotto lo stesso tetto Enel X, Microsoft e Santander Consumer Bank, rispettivamente per le tecnologie di ricarica dei veicoli elettrici, la trasformazione digitale e le soluzioni di finanziamento. L’obiettivo comune, attraverso una strategia omnichannel è quello di offrire ai clienti una gamma di servizi e prodotti all’avanguardia e su misura, per contribuire alla creazione di un hub unico ed esclusivo di soluzioni di mobilità elettrica complete e integrate.

Accordo Pirelli ed Enel X

Sempre alla fiera MiMo Milano-Monza Motor Show è stato annunciato l’avvio di un progetto che porterà’ all’installazione di infrastrutture ricarica, della global business line innovativa, del gruppo Enel per auto elettriche (Enel X) in alcuni punti vendita della rete di gommisti Driver (Pirelli).

L’accordo vede Enel X e Pirelli che coinvolgerà da subito numerose officine Pirelli a partire da quelle in Italia. Pirelli, infatti, ha diverse attività nel campo della sostenibilità per incentivare e fare progressi nel settore dell’e-mobility.

Altri articoli dell'autore

Puoi leggere anche...

567FansLike
1,510FollowersFollow
Advertisment

Ultime notizie

Pirovert – sostenibilità ambientale

IL PROGETTO CHE SI COLLOCA NEL CONTESTO DELLA SOSTENIBILITÀ AMBIENTALE DA IL VIA ALLA FASE DELLA COMUNICAZIONE   La soluzione proposta nel Progetto PIROVERT e,...

La transizione ecologica e l’accesso agli incentivi

La necessità di procedere verso una transizione ecologica è sempre più pressante e l’Unione Europa ha fissato diversi obiettivi da raggiungere. Entro il 2030...

Siamo sempre connessi!

Consumi in stand-by Ormai non si da più freno al consumo di energia elettrica a partire dai cellulari lasciati in carica tutta la notte, i...

Vuoi avere le notizie aggiornate ogni mercoledi?

Iscriviti alla newsletter

LinkedIn
LinkedIn
Share