Il ruolo della tecnologia

La pandemia ha colpito anche gli studi professionali, attraversando e sfruttando la tecnologia, erogando nuovi servizi e attuando modalità di lavoro agile con modelli di adozione di soluzioni e dispositivi mobili in azienda alla luce della normativa Privacy e Smart Working: come aumentare la produttività sul lavoro garantendo al contempo la sicurezza di dati e reti aziendali e la compatibilità fra sistemi, terminali e app.

Transformazione Digitale

Secondo SI – IES e DIHV, la trasformazione digitale sarà fondamentale per consentire ai professionisti di ottenere dei buoni risultati, offrendo servizi ad alto valore che garantiscano produttività, efficienza e prestazioni ottimali. La trasformazione digitale è in grado di influenzare il futuro del business legale, tanto che l’80% degli avvocati ha messo in evidenza un incremento del bisogno di soluzioni tecnologiche proprio in funzione della pandemia. La tecnologia rappresenta una sorta di “ancora di salvezza” per i professionisti legali, consentendo di mantenere i contatti con i clienti ed i colleghi.

Scenari Futuri

I professionisti a breve scopriranno il Cloud Computing e la gestione ottimizzata dei Big Data, secondo SI – IES e DIHV possono contare su una ricca gamma di soluzioni IT scalabili, personalizzabili, sicure e a costi sostenibili mantenibili anche per le PMI a garantire la continuità del business. Con Cloud e Transizione 4.0 creano vantaggi ed incentivi. Un ruolo importante sarà l’utilizzo della tecnologia 5G. E’ utile ed importante avere una mappatura per le aree nere: presenza nei prossimi tre anni di almeno due reti a bande ultralarga di operatori diversi; Anche grigie: presenza nei prossimi tre anni di una sola rete a banda ultralarga; Aree bianche: nessuna previsione di investimento privato per banda ultralarga nei prossimi tre anni.  Le tre aree rientrano nel piano “Italia 5G” predisposto dal MITD e MISE che prevede uno stanziamento di 2.02 miliardi di euro al fine di soddisfare il fabbisogno di connettività mobile.

Francesco Chiappetta
Il prof. Francesco Chiappetta, manager d'azienda, è stato docente universitario di vari atenei. Ha profonda esperienza comprovata da incarichi importanti in azienda leader nel settore delle telecomunicazioni. La sua esperienza diversificata ha l’obiettivo di fornire consulenza direzionale, innovativa e approfondita. E' iscritto all'albo dei giornalisti dal 2005, successivamente nel 2007 pone un’iniziativa editoriale, per la società Si -ies, fondando Sentieri Digitali E-magazine di creatività e tecnologia per la comunicazione d’impresa. L’obiettivo di Sentieri Digitali è dedicato alla Comunicazione d’impresa in senso lato: ovvero dalle grandi imprese alle pmi e gli artigiani, dai professionisti alle PA, dal Marketing agli obblighi d’informazione per le società quotate. L’intero contesto dell’e-magazine è incentrato sui passi evolutivi della trasformazione digitale.

Altri articoli dell'autore

Puoi leggere anche...

567FansLike
1,510FollowersFollow
Advertisment

Ultime notizie

La transizione ecologica e l’accesso agli incentivi

La necessità di procedere verso una transizione ecologica è sempre più pressante e l’Unione Europa ha fissato diversi obiettivi da raggiungere. Entro il 2030...

Siamo sempre connessi!

Consumi in stand-by Ormai non si da più freno al consumo di energia elettrica a partire dai cellulari lasciati in carica tutta la notte, i...

Energia intelligente

Il concetto di energia intelligente Si instaura con la Decisione n. 1639/2006/CE del Programma Energia Intelligente Europa (EIE), il quale prevedeva tra i suoi obiettivi...

Vuoi avere le notizie aggiornate ogni mercoledi?

Iscriviti alla newsletter

LinkedIn
LinkedIn
Share