Auto elettriche e le sigle kW e kWh

Promuovere le auto elettriche

Siamo sulla strada della mobilità sostenibile e ci stiamo avvicinando al primo obiettivo europeo (2030) per un drastico abbattimento delle emissioni di CO2. La divulgazione e la vendita di macchine elettriche è notevole e lo si può notare dalle pubblicità in televisione in cui grandi case automobilistiche ormai promuovo solo auto elettriche e/o ibride. Andando a vedere le caratteristiche di queste auto però ci può far sorgere un dubbio, il dato kWh. Solitamente i kW indicano la potenza che non vanno applicati solamente come equivalente dei CV (cavalli vapore) come siamo abituati a vedere nel libretto. Nelle auto elettriche, il kW indica le prestazioni del sistema sia per la ricarica delle auto, sia in fase utilizzo della batteria (scarica).

la potenza di ricarica

Un dato importante da valutare è la potenza di ricarica che ci indica quanto velocemente possiamo ricaricare la batteria sempre in funzione della corrente e della tensione che abbiamo.

In casa siamo abituati ad avere elettrodomestici attaccati alla rete elettrica che richiedono una determinata potenza ad es: 0,5 kW quindi, se utilizzati per un’ora assorbirebbero 0,5 kWh, che poi troveremo nella nostra bolletta della luce.

Questo concetto lo potremmo vedere anche per altri dispositivi che abbiamo in casa, come ad esempio la televisione, le luci il frigorifero. Essi hanno tutti un assorbimento costante nel tempo, mentre se prendessimo una lavatrice la potenza varia a seconda del processo in cui si trova la lavatrice (riscaldare l’acqua, andare a regime e la centrifuga) infatti, la lavatrice è l’esempio più semplice perché che ci avvicina ai motori elettrici perché richiedono di trasformare energia elettrica in energia meccanica e lavorano con potenze variabili.

Nelle auto elettriche, kWh significa quanti “litri di carburante elettrico abbiamo nel serbatoio” ovvero la capacità di immagazzinamento dell’energia nella batteria. A parità di massa, motore e utilizzo, un’auto con batteria da 50kWh avrà più autonomia di una da 35 kWh. In questo caso di parla di capacità di stoccata nelle batterie più che di energia consumata in un lasso di tempo.

il kWh dato importante

Quindi un dato importante da vedere quando si vuole acquistare un’auto elettrica è il kWh , ovvero la capacità della batteria e la sua maggiore autonomia.

 

Altri articoli dell'autore

Puoi leggere anche...

567FansLike
1,510FollowersFollow
Advertisment

Ultime notizie

Pirovert – sostenibilità ambientale

IL PROGETTO CHE SI COLLOCA NEL CONTESTO DELLA SOSTENIBILITÀ AMBIENTALE DA IL VIA ALLA FASE DELLA COMUNICAZIONE   La soluzione proposta nel Progetto PIROVERT e,...

La transizione ecologica e l’accesso agli incentivi

La necessità di procedere verso una transizione ecologica è sempre più pressante e l’Unione Europa ha fissato diversi obiettivi da raggiungere. Entro il 2030...

Siamo sempre connessi!

Consumi in stand-by Ormai non si da più freno al consumo di energia elettrica a partire dai cellulari lasciati in carica tutta la notte, i...

Vuoi avere le notizie aggiornate ogni mercoledi?

Iscriviti alla newsletter

LinkedIn
LinkedIn
Share