DIHV – incontro con l’Ing Visca

Nella giornata del 28 settembre si è svolto il XXXV incontro del Digital Innovation Hub Virtuale, iscritto all’albo europeo della DG-Connect. Hanno partecipato sia i membri ordinari sia quelli straordinari con invitati esterni. L’Argomento trattato dall’ Ing Luisa Visca è stato Il ruolo del coach nel post Covid. Il presidente Prof Franco Chiappetta ha presidiato l’incontro. Sono intervenuti fra l’altro: ing Enrico Ferrone, Onorevole Alberto Alessi, Dott.ssa Marilena Giordano, la Dott.ssa Laura Avagnina, L’Ing Fabrizio Davide, l’avvocato Alessandro Biamonte.

Di seguito un breve sintesi di quanto condiviso nel corso dell’incontro.

Chi Sono?

…di base sono un ing elettronico biomedico, studiosa di filosofia e di discipline olistiche(Kinesiologia,  medicina quantistica, logosintesi, EFT, regressione, costellazioni familiari,.. ) finalizzate sia a ristabilire il corretto benessere psico-fisico sia a permettere una profonda conoscenza di sé stessi. Nel viaggio alla scoperta di me stessa ho scoperto attraverso le esperienze che la vita mi ha offerto le note principali che mi caratterizzano: la tenacia, il coraggio, l’onestà intellettuale, la passione, la positività ed un dono che ho consapevolizzato di avere in questi ultimi anni: il saper ascoltare l’altro non solo per quello che comunica, che dice con le parole, ma soprattutto per quello che trasmette con la sua energia. Dono che mi ha permesso la certificazione internazionale di Oracle coach (Garda 2019 con il Dott. Roy Martina). Quali sono state le lezioni più difficili che ho dovuto apprendere? Imparare a dire di no, Accettare che non sempre possiamo aiutare l’altro e soprattutto che possiamo farlo solo se è l’altro a chiedercelo, Lasciare andare il passato ed ahimè le persone care. A cosa non so resistere? Al gusto del cioccolato, ai colori del mare, al sorriso di un bambino. Quale messaggio vorrei trasmettere con il mio esempio? Mettiti in gioco, Scopri ciò che sei, Accettati per quello che sei, Credi in ciò che senti giusto e vero per te, Soprattutto sorridi e fa in modo che l’altro percepisca che sei più forte di ieri.

 

Successivamente, la Ing. Visca ha trattato il tema del post COVID focalizzando l’analisi sull’impatto della pandemia a livello sociale, in particolar modo per i più giovani

Dopo avere disegnato il dramma che il COVID è stato per i bambini e gli adolescenti, sono stati esaminati e descritti i contributi che il  coaching può dare per superare gli effetti di tali traumi psicologici.

Al termine l’ing. Visca ha ascoltato e risposto ai quesiti dei partecipanti,  che sono stati l’occasione per ampliare alcune spiegazioni e per introdurre nuovi aspetti del coaching e del suo utilizzo.

L’ing Visca ha ringraziato tutti i partecipanti per il confronto attivo e propositivo, ha risposto alle domande ed accolto le 2 indicazioni emerse:

  1. proporre progetto ad hoc che vede la figura del coach a supporto della Ri-formare le PA sia individuale sulle figure di leadership, sia di team per settore/categoria
  2. creare un centro accademico specialistico con fondi Europei con lo scopo di formare quantum coach e spazi che possano permettere di praticare la palestra “Conosci te stesso” di allenamento alla consapevolezza (kinesiologia, arte terapia,…)

Le conclusioni, infine,  sono state fatte dal Prof.  Franco Chiappetta, che ha sottolineato l’interessante contenuto del tema ed ha ringraziato l’ing Luisa Visca.

 

Altri articoli dell'autore

Puoi leggere anche...

567FansLike
1,483FollowersFollow
Advertisment

Ultime notizie

Agroalimentare e la sua filiera

I lettori di Sentieri Digitali hanno avuto modo di comprendere l’impegno costante per un settore così strategico del nostro Paese e dell’Europa. Nell’ambito della...

L’acqua

L’acqua vuol dire vita e quindi è un bene primario. Senza fare polemiche è ben rappresentare che la rete idrica del nostro paese a dir...

Comunità Energetica

Il Clean Energy for Europe Package è basato su una proposta della Commissione Europea del Novembre 2016 e definisce gli obiettivi e la strategia...

Vuoi avere le notizie aggiornate ogni mercoledi?

Iscriviti alla newsletter

LinkedIn
LinkedIn
Share