Venti ventuno

L’estero

È un anno di molte novità come si suol dire ai posteri largo a sentenza. La Brexit è in vigore. Da quest’anno sono stati raggiunti degli accordi in ambito europeo, tra questi vi è una semplice autocertificazione per quanto riguarda l’esportatore italiano ai fini di fruire dell’azzeramento dei dazi anche in assenza di una preventiva dichiarazione del fornitore: per tutto il 2021 è sufficiente per beneficiare dell’accordo tra l’unione Europea e il Regno Unito.

America Biden-Trump

Altro punto cruciale riguarda gli Stati Uniti d’America che notiamo un elevato mutamento rispetto al passato che era esempio di democrazia, mentre in questo momento in virtù delle ultime elezioni tra Trump E Biden che si sono sfidati in maniera violenta senza esclusione di colpi. Trump fin dal primo giorno della sua elezione è stato ostacolato e in questo caso non è stato tenuto conto il voto popolare che normalmente tutti noi diciamo sempre che è sovrano e va rispettato. Tutto ciò ha comportato grossi problemi facendo vacillare il concetto di democrazia. L’Europa è stata vicino alle elezioni di Biden ma in questi giorni precisamente il 31 di dicembre per il semestre presieduto dalla Merkel ha firmato un accordo immediatamente con la Cina dimenticando quanto aveva già detto pochi giorni prima. L’accordo con la Cina riguarda i settori economici, a partire dal manufatturiero, automobilistico, servizi finanziari, salute, e ospedali privati. Ed infine ricerca e sviluppo con riferimento anche alle risorse biologiche.

Lo scontro

Giorno 6 negli stati uniti abbiamo notato una manifestazione che è stata promossa dai sostenitori di Trump che non ha nulla a che vedere con la democrazia in quanto vi sono stati morti e feriti. Il vero dramma è che molti danno delle definizioni al concetto di democrazia secondo il giorno, il mese e la convenienza rivolta ai propri interessi. È stato fatto riferimento a Catilina nel Senato romano, che non veniva ricordata da tempo.

Vi è stato il ballottaggio per il Senato e la situazione attualmente è composta al 50% dai democratici e al 50% dai repubblicani, speriamo che non avvenga come in Italia transfughe e compravendita di senatori.

Lotta al Covid e la speranza vaccino

Per quanto riguarda il vaccino anti-Covid la Germania ne ha comprato 30 milioni di dosi in più, per conto proprio, non rispettando le proporzioni e i numeri decise dall’Europa. Questo cosa vuol dire, essere europei o curare prima gli interessi del proprio Paese. Anche qui si ha di volta in volta una mera interpretazione.

Il nostro Governo è sottopressione ormai da molto tempo, la parola d’ordine è quella di non andare alle elezioni e quindi invocare quotidianamente che viviamo un periodo particolarmente difficile. Ed il Covid ne è l’attore principale. Noteremo in questi giorni, probabilmente, l’ingresso di persone con nuovi ministeri, e qualcuno che dovrà abbandonare il proprio posto per fare spazio ad altri.

Italia

La retorica non manca, per esempio, sentiamo dire che il Presidente del Consiglio è il garante dell’Unità del Governo, anche qui a corrente alternata. Renzi, è stato paragonato a Catilina, ma il Governo risponde che è per una azione di stimolo dentro questa maggioranza e se cade il Governo? Noi siamo per il rilancio di questo Governo e pertanto la risposta di appellarsi al voto e alla democrazia popolare, vuol dire, parlare tra sordi.

Tutto questo chiasso per avere qualche poltroncina e magari nominare un Ministro ad hoc per il recovery fund. E tutti i problemi sono risolti. Renzi invita a tutti ed in particolare sé stesso a dire CIAO, che non vuol dire arrivederci, vuol dire Cultura, Infrastrutture, Ambiente e Opportunità, ancora una volta la creatività è il nostro forte per partite che non servono. Nel frattempo, in poche nottate è stato rivisto il programma del Recovery Fund che probabilmente avrà ulteriori modifiche e sarà forse inviato nel mese di febbraio a Bruxelles.

Anche la lotteria di Capodanno ha avuto una debacle. In quanto ha avuto degli incassi con un segno meno 35%.

A conclusione del primo editoriale venti ventuno corre l’obbligo di augurare a tutto il Paese e a noi tutti un augurio di un anno pieno di impegni, pieno di responsabilità, e se possibile non tancarci quotidianamente, come un bollettino di guerra sul Covid, se c’è da agire si agisca senza fare chiasso e senza fare conferenza stampa, in quanto di brutte figure ne abbiamo fatte così tante che siamo i primi in Europa per negatività.

Francesco Chiappetta
Francesco Chiappetta
Il prof. Francesco Chiappetta, manager d'azienda, è stato docente universitario di vari atenei. Ha profonda esperienza comprovata da incarichi importanti in azienda leader nel settore delle telecomunicazioni. La sua esperienza diversificata ha l’obiettivo di fornire consulenza direzionale, innovativa e approfondita. E' iscritto all'albo dei giornalisti dal 2005, successivamente nel 2007 pone un’iniziativa editoriale, per la società Si -ies, fondando Sentieri Digitali E-magazine di creatività e tecnologia per la comunicazione d’impresa. L’obiettivo di Sentieri Digitali è dedicato alla Comunicazione d’impresa in senso lato: ovvero dalle grandi imprese alle pmi e gli artigiani, dai professionisti alle PA, dal Marketing agli obblighi d’informazione per le società quotate. L’intero contesto dell’e-magazine è incentrato sui passi evolutivi della trasformazione digitale.

Altri articoli dell'autore

Puoi leggere anche...

565FansLike
1,538FollowersFollow
Advertisment

Ultime notizie

Coronavirus: la plastica, il virus ecologico dell’epidemia.

Il virus ecologico dell'epidemia Il virus ecologico dell'epidemia, ovvero la plastica, è cresciuto in modo esponenziale dall'inizio della pandemia. Ciò ha suscitato preoccupazione in un...

E-mobility

Innovazioni importanti nel campo dell'e-mobility Chi crede nell’innovazione e nella trasformazione digitale non ha difficoltà ad applicare questo ragionamento anche per ciò che riguarda le...

Protagonisti della scena green

Le Nazioni Unite e l’Agenda 2030 hanno chiesto che si aumenti il riciclo e il reimpiego di acqua riducendo così l’inquinamento e il rilascio...

Vuoi avere le notizie aggiornate ogni mercoledi?

Iscriviti alla newsletter

LinkedIn
LinkedIn
Share