Esperienza aziendale e libera professione

L’esperienza maturata e ancora in corso presso SI-IES Istituto Europeo Servizi mi ha permesso di interfacciarmi in prima persona con realtà importanti del nostro Paese. La forza con cui il Presidente e l’intero organico della società puntano sui giovani è stata di fondamentale importanza per configurare questa esperienza come un bagaglio di notevole peso per la mia futura carriera lavorativa. Tra le varie possibilità che ho avuto, che vanno dallo studio all’implementazione di progetti di notevoli dimensioni con partner di caratura internazionale, vorrei oggi sottolineare l’esperienza relativa alla convocazione di assemblea di una Banca di spicco nel panorama nazionale. Avevo già precedentemente avuto la possibilità di interfacciarmi, nello svolgimento delle mie mansioni presso SI-IES, con enti bancari di notevole importanza, per l’edificazione e la proposta di progetti comuni. Tuttavia, la mia partecipazione online all’assemblea dei soci in qualità di uditore è stata un’esperienza particolarmente formativa, in quanto mi ha permesso di comprendere meglio i rispettivi processi (sotto diversi punti di vista, dal diritto commerciale al diritto amministrativo fino all’auditing ecc.). Tali processi prevedevano l’Ordine del Giorno, l’informativa sull’attuazione delle politiche di remunerazione, l’approvazione delle politiche in materia di remunerazione e incentivazione, la cessazione anticipata della carica e successivamente la determinazione del compenso in favore di amministratori e sindaci. Si è parlato, tra le altre cose, di responsabilità amministrativa e civile nonché della nomina del Consiglio d’Amministrazione del Presidente. Ho osservato con forte interesse le particolari modalità di partecipazione all’assemblea, in ragione dell’emergenza epidemiologica da Covid-19. Una novità che ho percepito è stata quella relativa al rappresentante designato dalla società. Ciascun socio legittimato può di fatto esercitare i diritti assembleari per il tramite del rappresentante designato, mediante delega predisposta dalla banca ai sensi delle vigenti disposizioni.

Un’esperienza di questo tipo è stata di certo importante e particolarmente formativa per un giovane che, in procinto di terminare il percorso di Laurea Magistrale, voglia affacciarsi all’universo della libera professione. Per questo ritengo che esperienze come questa debbano essere concesse da tutti gli Istituti e le società che si offrono di formare giovani tirocinanti per poi, spesso, relegarli a funzioni ripetitive e poco edificanti. In questo, dunque, SI-IES si differenzia fortemente, permettendo ogni singolo giorno di lavoro di entrare in contatto con realtà consolidate e progetti sfidanti. Si tratta di un ottimo laboratorio di esperienze e di vita che mi pone in una condizione di vantaggio rispetto a chi purtroppo non ha avuto tali possibilità.

Articolo precedenteEtichetta standard per VE e IdR
Prossimo articoloInsegnare con IA

Altri articoli dell'autore

Puoi leggere anche...

567FansLike
1,509FollowersFollow
Advertisment

Ultime notizie

La transizione ecologica e l’accesso agli incentivi

La necessità di procedere verso una transizione ecologica è sempre più pressante e l’Unione Europa ha fissato diversi obiettivi da raggiungere. Entro il 2030...

Siamo sempre connessi!

Consumi in stand-by Ormai non si da più freno al consumo di energia elettrica a partire dai cellulari lasciati in carica tutta la notte, i...

Energia intelligente

Il concetto di energia intelligente Si instaura con la Decisione n. 1639/2006/CE del Programma Energia Intelligente Europa (EIE), il quale prevedeva tra i suoi obiettivi...

Vuoi avere le notizie aggiornate ogni mercoledi?

Iscriviti alla newsletter

LinkedIn
LinkedIn
Share