Colonnine Elettriche

Per professionisti ed imprese ci sono 90 milioni previsti dalla legge 126 del 2020 sotto l’egida del Ministero della Transizione Ecologica. Le condizioni sono contenute nel decreto firmato dal titolare del Ministero, Roberto Cingolani. L’80% dei fondi destinato alle imprese all’acquisto e all’istallazione di infrastrutture di ricarica sotto i 375 mila euro ed il 10% per quelle di valore superiore, mentre il restante 10% andrà ai professionisti. Vi sono dei criteri semplici.

Il contributo andrà a coprire l’acquisto e la messa in opera delle infrastrutture di ricarica ma secondo alcuni limiti massimi a partire da quelle a corrente alternata di potenza da 7,4 a 22 kilowatt inclusi, l’asticella massima sarà di 2500 euro per singolo dispositivo per la wallbox con un solo punto di ricarica di 8 mila euro per ogni colonnina per infrastrutture con due ricariche e saranno ammissibili al contributo anche i costi della connessione alla rete elettrica, le spese di progettazione, direzione lavori, sicurezza e collaudi, purché le infrastrutture di ricarica siano nuove fabbriche e abbiano una potenza nominale di almeno 7,4 kilowatt che garantiscono almeno 32 ampere per ogni singola fase.

Il contributo sarà pari al 40% delle spese ammissibili, esclusi i costi per consulenze ma anche per i costi legati ad autorizzazioni edilizie, costruzione ed esercizio. E i soggetti beneficiari dovranno rispettare alcuni avvertimenti tra cui il mantenimento dell’infrastruttura nei 5 anni successivi alla concessione delle agevolazioni. L’iniziativa è ottima, anche se le risorse sono modeste.

La Si – I.E.S. ha messo a disposizione il dominio www.lamiaricarica.com promossa anche dalla volontà di spingere sull’acceleratore verso gli obiettivi posti dall’Europa in ambito di emissioni di anidride carbonica. È di massima importanza l’affermazione delle mobilità sostenibile ed, in particolare, delle auto elettriche nel nostro Paese, in quanto si tratta di una realtà in continua crescita. Sulla nostra iniziativa è stato scritto “per un mondo più sostenibile, con meno emissioni CO2″.

SI-IES srlhttp://www.si-ies.it/
SI-IES Istituto Europeo Servizi srl è una società di consulenza strategica e direzionale, dinamica ed innovativa, che propone servizi e soluzioni altamente professionali per generare valore e centrare gli obiettivi del cliente. Gli elementi distintivi che caratterizzano il modo di operare sono competenza, affidabilità, esperienza, passione ed entusiasmo, proponendo soluzioni "chiavi in mano" che includono l'intera filiera realizzativa.

Altri articoli dell'autore

Puoi leggere anche...

567FansLike
1,510FollowersFollow
Advertisment

Ultime notizie

Pirovert – sostenibilità ambientale

IL PROGETTO CHE SI COLLOCA NEL CONTESTO DELLA SOSTENIBILITÀ AMBIENTALE DA IL VIA ALLA FASE DELLA COMUNICAZIONE   La soluzione proposta nel Progetto PIROVERT e,...

La transizione ecologica e l’accesso agli incentivi

La necessità di procedere verso una transizione ecologica è sempre più pressante e l’Unione Europa ha fissato diversi obiettivi da raggiungere. Entro il 2030...

Siamo sempre connessi!

Consumi in stand-by Ormai non si da più freno al consumo di energia elettrica a partire dai cellulari lasciati in carica tutta la notte, i...

Vuoi avere le notizie aggiornate ogni mercoledi?

Iscriviti alla newsletter

LinkedIn
LinkedIn
Share