Innovazione in sanità

L’introduzione dell’innovazione digitale in ambito “sanità” è stata realizzata in maniera parziale e priva di un vero disegno strategico complessivo.

La realtà imprenditoriale è piena di sfaccettature che unisce trasversalmente altrettanti contenuti diversi tra loro. Ad oggi si contano molte Digital and Health Startup. Queste rappresentano una piccola comunità di giovani imprese che si prefiggono la missione di offrire beni e servizi innovativi in ambito sanitario. In particolare, vi sono due aspetti: il primo è che sono digitali e quindi in linea con il progresso tecnologico. Questo perché il digitale sta entrando velocemente nella vita sociale delle persone e nella vita gestionale delle imprese. Sette miliardi di oggetti sono già connessi tra loro tramite Internet e si prevede che, nei prossimi tre anni, diventeranno venti miliardi. Il secondo aspetto è che accostiamo ai concetti primordiali della medicina quelli della tecnologia generando idee innovative in campo medico- sanitario e apportando molti benefici a pazienti, a medici e a tutti i soggetti coinvolti in questo contesto.

I precursori, early adopters, dello sviluppo di Internet sono stati indubbiamente i giovani che, spinti dalla novità e dalla creatività, contribuiscono all’innovazione nella sanità. Ad oggi, le tecnologie sono nelle condizioni di modificare il sistema sanitario nazionale tenendo presente i ruoli delle nuove tecnologie. Sono annoverabili concetti quali: Big Data, Telemedicina, Teleassistenza, Blockchain, IoT, cartella clinica elettronica, utilizzo di app su dispositivi mobili.

Secondo SI-IES, a questa tecnologia andrebbero aggiunti anche i cambiamenti radicali che la digitalizzazione comporta sia in termini organizzativi che in termini di competenza. È necessario per le aziende che operano in ambito sanitario sviluppare un “business model” improntato sull’efficienza, sull’utilizzo di nuove tecnologie, sullo sviluppo di nuove competenze da parte del personale e su nuovi modelli di governance in maniera da poter condurre l’impresa dell’Healthcare verso un nuovo tipo di sanità che possiamo definire  “Sanità 4.0” ( come più volte scritto su “Sentieri Digitali” per quel che concerne ricerca, sviluppo e strategia).

Articolo precedenteLa SI-IES e l’innovazione
Prossimo articoloDividiamo la consulenza

Altri articoli dell'autore

Puoi leggere anche...

567FansLike
1,502FollowersFollow
Advertisment

Ultime notizie

L’acqua

L’acqua vuol dire vita e quindi è un bene primario. Senza fare polemiche è ben rappresentare che la rete idrica del nostro paese a dir...

Comunità Energetica

Il Clean Energy for Europe Package è basato su una proposta della Commissione Europea e precisamente del Novembre 2016 e definisce gli obiettivi e...

ESG

Quando si parla di acronimi si capisce niente. In questo caso il significato è Environmental Social Governance. Sarebbe meglio dire ambiente sociale governance per renderlo più...

Vuoi avere le notizie aggiornate ogni mercoledi?

Iscriviti alla newsletter

LinkedIn
LinkedIn
Share