Il Superbonus del 110%

Il Superbonus è sempre lo stesso, anche se i giornali ne parlano da molto tempo. Con la conversione in legge del Decreto Legislativo n. 59/2021 (legge 101/2021) sono state confermate le proroghe fino al 31 dicembre 2022 del Superbonus del 110% per le persone fisiche proprietarie uniche di edifici con due, tre o quattro unità se entro il 30 giugno 2022 effettueranno almeno il 60% dei lavori complessivi per i condomini, indipendentemente dal SAL al 60%, oltre che la proroga del Superecobonus al 30% giugno 2023 per gli IACP.

Con almeno il 60% dei lavori complessivi entro il 30 giugno 2023, le proroghe citate sono contenute nell’art. 1 comma 3 del Decreto Legislativo n.59 che ha istituito il Piano Nazionale per gli Investimenti Complementari, finalizzato ad integrare con le risorse nazionali gli investimenti del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR).

Nel paragrafo investimenti 2.1. Ecobonus e Sismabonus fino al 10% per l’efficienza energetica e la sicurezza degli edifici della componente tre della Missione 2. Efficienza energetica e riqualificazione degli edifici del PNRR che lo scorso 22 giugno 2021 è stato approvato dal Consiglio con la decisione COM (2021) 344 final 2021/0168.

Agevolazioni sulla casa: Bonus giardini del 36%, bonus mobili e grandi elettrodomestici 50%; Bonus colonnine al 50%; Bonus facciate al 90%; Superbonus ordinario 50 – 85%; Ecobonus ordinario 50 – 80%; Superbonus 110%; Superbonus 110% per IACP; Superbonus del 110% colonnine e fotovoltaico; Superecobonus, Supersismabonus e colonnine al 110%; Fotovoltaico e accumulo al 110% più altri soggetti persone fisiche per lavori su abitazione unifamiliare (villa).

Al fine di poter usufruire l’Ecobonus è bene verificare una serie di documenti necessari ma, in molti casi, vi sono delle difficoltà serie a partire dal progetto di concessione, interventi in sanatoria, misura catastale, particella, foglio, copia dell’atto di proprietà, certificato di agibilità, controllo caldaie, controllo impianto di riscaldamento interno, ecc.

Francesco Chiappetta
Il prof. Francesco Chiappetta, manager d'azienda, è stato docente universitario di vari atenei. Ha profonda esperienza comprovata da incarichi importanti in azienda leader nel settore delle telecomunicazioni. La sua esperienza diversificata ha l’obiettivo di fornire consulenza direzionale, innovativa e approfondita. E' iscritto all'albo dei giornalisti dal 2005, successivamente nel 2007 pone un’iniziativa editoriale, per la società Si -ies, fondando Sentieri Digitali E-magazine di creatività e tecnologia per la comunicazione d’impresa. L’obiettivo di Sentieri Digitali è dedicato alla Comunicazione d’impresa in senso lato: ovvero dalle grandi imprese alle pmi e gli artigiani, dai professionisti alle PA, dal Marketing agli obblighi d’informazione per le società quotate. L’intero contesto dell’e-magazine è incentrato sui passi evolutivi della trasformazione digitale.

Altri articoli dell'autore

Puoi leggere anche...

567FansLike
1,510FollowersFollow
Advertisment

Ultime notizie

Pirovert – sostenibilità ambientale

IL PROGETTO CHE SI COLLOCA NEL CONTESTO DELLA SOSTENIBILITÀ AMBIENTALE DA IL VIA ALLA FASE DELLA COMUNICAZIONE   La soluzione proposta nel Progetto PIROVERT e,...

La transizione ecologica e l’accesso agli incentivi

La necessità di procedere verso una transizione ecologica è sempre più pressante e l’Unione Europa ha fissato diversi obiettivi da raggiungere. Entro il 2030...

Siamo sempre connessi!

Consumi in stand-by Ormai non si da più freno al consumo di energia elettrica a partire dai cellulari lasciati in carica tutta la notte, i...

Vuoi avere le notizie aggiornate ogni mercoledi?

Iscriviti alla newsletter

LinkedIn
LinkedIn
Share