La telemedicina che avanza

Il Paese e il nostro Governo sono scesi in campo sull’argomento telemedicina che prende le mosse e si concretizza in maniera particolare dopo l’evento pandemico e per altri aspetti sollecitato anche dall’evento bellico tra Ucraina e Russia.

Per poter fare una proposta che abbia gambe per camminare è opportuno in primis conoscere l’organizzazione del servizio sanitario nazionale ed in parte quello regionale.

Verificare quanto è stato già realizzato, capire le motivazioni del mancato o del successo, ecc…

Altra riflessione da fare è quella di esaminare domanda-offerta di mercato, come ci si muove nel territorio, puntare a delle strategie sfidanti e innovative tenendo presente che a monte della fase dell’elaborazione degli obiettivi è urgente e indispensabile creare un metodo di valutazione tipo KPI (Key Performance Indicators).

Dalla documentazione in possesso della SI-IES si evince che vi sono degli spazi nel mercato sia dell’informazione e sia delle telecomunicazioni; vi è certamente un’attesa da parte degli utenti che sperano in soluzioni innovative che possano essere di semplice utilizzo e soprattutto valide.

Un punto qualificante riguarda la rete che oltre al trasporto dovrà svolgere compiti di sicurezza e velocità e dovrà dialogare con la PA -anche se si parla molto di cloud, ma ancora siamo carenti e distanti-.

Il PNRR come abbiamo avuto modo di scrivere più volte è uno strumento di particolare interesse, ma è evidente che uno dei punti qualificanti è la modalità di redazione della proposta.

 

Altri articoli dell'autore

Puoi leggere anche...

567FansLike
1,490FollowersFollow
Advertisment

Ultime notizie

Agroalimentare e la sua filiera

I lettori di Sentieri Digitali hanno avuto modo di comprendere l’impegno costante per un settore così strategico del nostro Paese e dell’Europa. Nell’ambito della...

L’acqua

L’acqua vuol dire vita e quindi è un bene primario. Senza fare polemiche è ben rappresentare che la rete idrica del nostro paese a dir...

Comunità Energetica

Il Clean Energy for Europe Package è basato su una proposta della Commissione Europea del Novembre 2016 e definisce gli obiettivi e la strategia...

Vuoi avere le notizie aggiornate ogni mercoledi?

Iscriviti alla newsletter

LinkedIn
LinkedIn
Share