Considerazioni del DIHV

L’attenzione che i componenti del Digital Innovation Hub Virtuale (DIHV) dedicano all’innovazione, alla digitalizzazione e alla green economy è molta. Questi temi rappresentano la sfida con cui si deve confrontare il sistema Italia per uscire dalla crisi. Siamo fieri del grande lavoro svolto da tutti i nostri componenti e dell’alto contributo fornito dagli ospiti, tutti altamente qualificati. Da tempo insistiamo sul fatto che il digitale sia anche la chiave per una mobilità più sostenibile. A questo proposito siamo in attesa dell’Europa per i programmi 2021-27. Secondo noi è possibile cambiare i sistemi di trasporto delle merci e delle persone, ma va fatto in un’ottica di sostenibilità. Servono più investimenti e, soprattutto, le risorse del Recovery Fund: occorre creare le competenze e investire sulle persone. Solo se tutte le aziende investissero sulle tecnologie digitali potremmo avere infrastrutture sostenibili. Non a caso la mobilità del futuro è una mobilità più integrata, in cui si prevede di poter gestire gli spostamenti delle persone dall’inizio alla fine del percorso. Ma per farlo occorre una meticolosa raccolta e archiviazione dei dati che informano sul loro comportamento. È stato scritto su Sentieri Digitali più volte riguardo l’utilizzo di sensori in grado di fornire i dati utili in ambito di mobilità, agricoltura ecc. L’innovazione tecnologica e la trasformazione digitale sono elementi che il Governo deve coltivare e rispettare quotidianamente, ma dando allo stesso tempo segnali concreti di cambiamento. Il percorso programmatico del Governo Mario Draghi ha entusiasmato con parole importanti i temi in parte descritti, probabilmente grazie anche a diverse iniziative proposte da SI-IES in svariati numeri del nostro settimanale online Sentieri Digitali.

Altri articoli dell'autore

Puoi leggere anche...

567FansLike
1,510FollowersFollow
Advertisment

Ultime notizie

Pirovert – sostenibilità ambientale

IL PROGETTO CHE SI COLLOCA NEL CONTESTO DELLA SOSTENIBILITÀ AMBIENTALE DA IL VIA ALLA FASE DELLA COMUNICAZIONE   La soluzione proposta nel Progetto PIROVERT e,...

La transizione ecologica e l’accesso agli incentivi

La necessità di procedere verso una transizione ecologica è sempre più pressante e l’Unione Europa ha fissato diversi obiettivi da raggiungere. Entro il 2030...

Siamo sempre connessi!

Consumi in stand-by Ormai non si da più freno al consumo di energia elettrica a partire dai cellulari lasciati in carica tutta la notte, i...

Vuoi avere le notizie aggiornate ogni mercoledi?

Iscriviti alla newsletter

LinkedIn
LinkedIn
Share