La sicurezza informatica

 

Molto spesso sentiamo dire: il server è bloccato all’improvviso paralizzando la Rete, vendita di dati personali dei vaccini, dati Covid venduti tramite Internet. Un caso? Gli archivi elettronici sono stati saccheggiati da Mastiff, ovvero un utente che ha reso pubblici nomi, cognomi, indirizzi di residenza ed e-mail, codici fiscali, identificazioni sanitarie, Asl di appartenenza ed informazioni sensibili di circa 891 persone, per lo più provenienti dalla Campania.

I sistemi informatici fanno parte della vita di tutti i giorni

Questi dati possono particolarmente interessare il mondo farmaceutico, all’ospitalità privata, cosi come agli istituti bancari per avere notizie sui possibili clienti e capire lo stato di salute. Come già più volte riportato su sentieri digitali, se i dati personali sono il petrolio dell’odierna economia, i sistemi informatici sono l’apparato cardiocircolatorio della vita quotidiana. Il blocco dei server, computer e siti comporta l’inevitabile stop dell’elaborazione e della trascrizione di tutte quelle informazioni che permettono l’erogazione dei servizi a partire dalle Telecomunicazioni, l’energia, trasporti e finanze ecc. Da qui la nascita dell’Agenzia a tutela della Cybersecurity del nostro Paese.

Necessità di proteggere i nostri dati

Il Ministro Colao per l’Innovazione Tecnologica e della Trasformazione Digitale ha dichiarato che il 95% dei sistemi della Pubblica Amministrazione non sono sicuri, per cui diventa necessario coinvolgere sul piano professionale, giovani dipendenti capaci e allo stesso tempo non condizionati dai meccanismi, talvolta di carattere politico, che hanno portato il nostro Paese alla rovina. La Cyber war è una cosa seria e delicata, ove partecipano le Nazioni, le grandi Corporation e le potenze economiche. Ministro, l’argomento è estremamente serio e delicato, di conseguenza bisogna provvedere con estrema urgenza affinché la sicurezza informatica sia garantita al 100%, attraverso l’immissione di nuove figure specializzate, desiderose di innovazione e cambiamento.

Andrea Chiappettahttp://www.andreachiappetta.it/
Creo ecositemi, credo nell’innovazione e penso che lo studio continuo e il confronto siano gli ingredienti per realizzare sinergie e soluzioni. Autore di Italia.Next edito da Rubbettino.

Altri articoli dell'autore

Puoi leggere anche...

567FansLike
1,510FollowersFollow
Advertisment

Ultime notizie

La transizione ecologica e l’accesso agli incentivi

La necessità di procedere verso una transizione ecologica è sempre più pressante e l’Unione Europa ha fissato diversi obiettivi da raggiungere. Entro il 2030...

Siamo sempre connessi!

Consumi in stand-by Ormai non si da più freno al consumo di energia elettrica a partire dai cellulari lasciati in carica tutta la notte, i...

Energia intelligente

Il concetto di energia intelligente Si instaura con la Decisione n. 1639/2006/CE del Programma Energia Intelligente Europa (EIE), il quale prevedeva tra i suoi obiettivi...

Vuoi avere le notizie aggiornate ogni mercoledi?

Iscriviti alla newsletter

LinkedIn
LinkedIn
Share