Salute domani

La Sanità del nostro Paese è stata costretta a cambiare approccio sanità territorio.

Uno dei motivi riguarda la prevenzione sul territorio che viene fatta non in maniera soddisfacente.

Un tema dominante è quello dell’invecchiamento della popolazione con la conseguenza delle malattie croniche, l’auspicato processo di digitalizzazione ed innovazione tecnologica ed ancora di più le disuguaglianze nell’accesso ai livelli essenziali di assistenza (LEA).

Una delle voci interessanti riguarda i dispositivi medici che hanno un valore di 16,2 miliardi di euro l’anno.

Il momento è interessante per il settore Sanità/salute anche per gli investimenti che vengono dalla Next Generation EU utili per rinnovare la Sanità e rilanciare il servizio sanitario nazionale.

Molti parlano di mettere al centro il paziente ed abbandonare nello stesso tempo il regime die tagli creando infrastrutture con l’auspicio di utilizzare al meglio l’innovazione tecnologica.

Dal 2020 ad oggi abbiamo avuto un aumento del 4,9% delle importazioni, mentre per la esportazione è stato registrato un generale abbassamento del 5,3% fermandosi a quota 5,4 miliardi.

L’Italia conta nel comparto 4.546 aziende che occupano 112.534 dipendenti.

Durante la pandemia vi è stata la corsa all’acquisto dall’estero di prodotti per far fronte al covid-19, il rallentamento delle attività ambulatoriali e l’aumento dei costi delle materie prime hanno certamente penalizzato il settore.

La Sanità è interessata certamente al piano nazionale di ripresa e resilienza.

Secondo la SI-IES è una vera sfida rivolta al territorio al fine di: prossimità delle cure e sviluppo dei servizi sanitari e socio sanitari.

E’ opportuno vedere gli articoli su Sentieri Digitali per quanto riguarda la Telemedicina.

Si è affrontato più volte il tema della Sanità digitale e quindi dei Big Data, della Telemedicina, del rafforzamento della rete ospedale territorio e delle tecnologie digitali a sostegno della fragilità.

Le tecnologie del futuro, della sanità, saranno anche indicate a partire dall’utilizzo dell’intelligenza artificiale, dal Metaverso, dal 3D e dalla MHealth della medicina.

Si punta sempre più ad un concetto di personalizzazione, di prevenzione e di condivisione con l’obiettivo di avere una Sanità migliore.

 

Articolo precedenteInnovazione ed impresa virtuale
Prossimo articoloExpo Sanità
SI-IES srlhttp://www.si-ies.it/
SI-IES Istituto Europeo Servizi srl è una società di consulenza strategica e direzionale, dinamica ed innovativa, che propone servizi e soluzioni altamente professionali per generare valore e centrare gli obiettivi del cliente. Gli elementi distintivi che caratterizzano il modo di operare sono competenza, affidabilità, esperienza, passione ed entusiasmo, proponendo soluzioni "chiavi in mano" che includono l'intera filiera realizzativa.

Altri articoli dell'autore

Puoi leggere anche...

567FansLike
1,486FollowersFollow
Advertisment

Ultime notizie

Agroalimentare e la sua filiera

I lettori di Sentieri Digitali hanno avuto modo di comprendere l’impegno costante per un settore così strategico del nostro Paese e dell’Europa. Nell’ambito della...

L’acqua

L’acqua vuol dire vita e quindi è un bene primario. Senza fare polemiche è ben rappresentare che la rete idrica del nostro paese a dir...

Comunità Energetica

Il Clean Energy for Europe Package è basato su una proposta della Commissione Europea del Novembre 2016 e definisce gli obiettivi e la strategia...

Vuoi avere le notizie aggiornate ogni mercoledi?

Iscriviti alla newsletter

LinkedIn
LinkedIn
Share